1992 La Serie: da questa sera su La 7 la serie tv di Sky da un’idea di Stefano Accorsi

0
1992 la serie su La 7

1992 La Serie in chiaro su La 7

Arriva questa sera, venerdì 8 gennaio alle 21:10 su La 7 1992 La Serie, per la prima volta in chiaro a poco meno di un anno dalla messa in onda su Sky Atlantic HD e su Sky Cinema (in onda in contemporanea sui canali del gruppo in UK, Irlanda, Germania e Austria). La serie tv che ha raccontato l’anno di Tangentopoli, un anno, il 1992 che ha cambiato l’Italia portando alla fine della cosiddetta prima Repubblica.

Mentre in Italia durante la messa in onda di 1992 ironizzavamo su “da un’idea di Stefano Accorsi” (la serie è infatti nasce da un’idea dell’attore) o sulla parlata incomprensibile di Tea Falco, la serie è stata molto amata all’estero fin dal suo debutto al Festival di Berlino. Recentemente The Hollywood Reporter l’ha inserita al primo posto tra le serie tv estere da recuperare durante le vacanze di Natale (la serie negli USA è infatti disponibile su Netflix). Lontana dalle scene cult di Gomorra e Romanzo Criminale, non siamo riusciti ad apprezzare a pieno la “normale” serie tv 1992, impreparati ad accettare l’idea che non le serie tv siano una cosa normale e non eccezionale.

1992 La Serie evita il rischio di trasformarsi in un’inchiesta di Servizio Pubblico o, all’opposto, in un racconto edulcorato, per regalarci una serie tv degna di questo nome. Purtroppo però anche 1992 La Serie finisce nel tritacarne della tv generalista e come Gomorra su Rai 3 sarà “incorniciata” da degli speciali di Enrico Mentana. Il direttore del tg La7 introdurrà la serie (come se gli spettatori non fossero in grado di capire quello che staranno per vedere) e condurrà poi uno speciale Bersaglio Mobile alla fine delle prime due puntate.

21 settimane di riprese per 109 giorni complessivi di set, un cast di 156 attori e oltre 3mila comparse coinvolte, quasi 100 le location utilizzate per ricostruire il racconto di quell’anno cruciale, tra cui spiccano il Parlamento, il Pirellone e Villa Fendi. Nel cast della serie, Stefano Accorsi, Guido Caprino, Domenico Diele, Miriam Leone, Tea Falco, Alessandro Roja. La regia è di Giuseppe Gagliardi.

Scorrono le prime scene, scattano le manette per Mario Chiesa, presidente di un ente comunale di assistenza agli anziani, il Pio Albergo Trivulzio. È la scintilla che genera il Big Bang, è l’inizio di Tangentopoli ed è anche la scena su cui si apre 1992, la serie di Sky Atlantic in 10 episodi, prodotta da Wildside e diretta da Giuseppe Gagliardi (“Tatanka”), nata da un’idea di Stefano Accorsi, che è uno dei protagonisti, creata da Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo, che hanno curato la scrittura delle sceneggiature. Lo story editor è Nicola Lusuardi.

Sia pure in modo indiretto, attraverso i cambiamenti che i fatti del 1992 causano nella vita quotidiana di sei persone comuni, 1992 è la prima storia TV ad affrontare le vicende che 23 anni fa sconvolsero il Paese e spazzarono via una intera classe politica, sostituita da uomini e movimenti nuovi.

 

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it