8Bit- Super Mario Bros

0

 

8Bit

Super Mario Bros

Se si parla di games 8Bit non si può non citare Super Mario Bros, il capostipite di questo filone, un gioco che è stato il primo ad aprire le porte a ciò che è subito diventato un’icona generazionale e che continua ancora adesso a vendere miliardi di cartucce/cd/file! Ma cosa aveva di tanto speciale questo videogame? Era semplicemente magico. Pur essendo uno dei primi platform Super Mario Bros è stata un’innovazione negli anni ’80 paragonato ai giochi del tempo come Pacman.

snes-640x476

STORIA: Il gioco è stato ideato da Miyamoto nel 1985 in Giappone ed è il primo della serie Super Mario. Nel Mushroom Kingdom è tutto tranquillo e le creature chiamate Toad, che hanno la testa a forma di fungo, vivono in perfetta armonia, fino a quando il re dei Koopa Troopa Bowser conquista il territorio trasformando gli abitanti in blocchi di ghiaccio. Koopa rapisce la principessa del regno Peach Toadstool, che è l’unica a spezzare l’incantesimo che è stato fatto sui Toad. La notizia arriva ai due fratelli Mario e Luigi che decisono di salvare la principaessa e far tornare la pace. Dopo un lungo viaggio attraverso otto mondi, Mario e Luigi finalmente arrivano al castello di Bowser e li dovranno sconfiggere il re per salvare la principessa. Dopo che la principessa Peach viene salvata il Regno dei Funghi torna finalmente alla pace e i due fratelli italiani, Mario e Luigi, decidono di restare a Mashroom Kingdom per proteggerlo. Chiaramente tra Mario e la principessa Peach ci sarà una storia d’amore.

8Bit – The Legend of Zelda

Il gioco è un Platform e si basa sulle azioni di Mario e se si gioca in modalità multiplayer si può utilizzare anche Luigi. Per eliminare i nemici bisogna saltarci sopra e nel corso del gioco Mario può ottenere diversi power-up, come il Fire Flower, che trasforma Mario in Mario Fuoco così da poter lanciare palle di fuoco; oppure il Super Mushroom che trasforma Mario in Super Mario facendolo diventare grande; o il Mushroom 1-up che dona una vita; o per ultima la Starman che permette di avere un’invincibilità per pochi secondi. Se Mario viene toccato da un nemico mentre è Super Mario o Mario Fuoco torna ad essere sempre Mario, se invece avviene mentre è normale perderà una vita. Mario può perdere delle vite anche cadendo dai burroni o se il tempo per passare il livello è scaduto.
I mondi da superare sono otto per un totale di trentadue livelli, ognuno con caratteristiche differenti. Se si arriva alla fine del gioco superando il mostro finale c’è la possibilità di ricominciare l’avventura in modalità difficile.
Ma forse non tutti sanno che questo gioco contiene un glitch che permette di raggiungere un livello non previsto dai programmatori, attraversando un muro al termine del mondo 1-2 è possibile arrivare al livello -1 “Minus World”. Invece usando sempre la strada per andare al -1 se si entra nel tubo centrale si verrà trasportati al mondo 5.

SUPER MARIO BROS SAGA:

Dopo il grandissimo successo di questo game che ha enduto circa quaranta milioni di copie, la Ninetendo ha creato una vera e propria saga del gioco che ancora adesso continua a conquistare il cuore di tutti i fans.

  • Super Mario Bros.: The Lost Levels
  • Super Mario Bros. 2
  • Super Mario World,
  • Super Mario 64,
  • Super Mario Sunshine,
  • New Super Mario Bros.,
  • Super Mario Galaxy
  • New Super Mario Bros. Wii
  • Super Mario Galaxy 2
  • Super Mario 3D Land
  • New Super Mario Bros. 2
  • New Super Mario Bros. U
  • Super Mario 3D World
  • Super Mario All Stars
  • Super Mario Advance

Game Series – Lost: Via Domus

Sono stati realizzati anche il cartone animato e il film basati sul videogioco:

Super Mario Bros. Super Show! (cartone)
Super Mario Bros (film)

Inutile dire che la sua colonna sonora ha fatto la storia e che ancora molte persone utilizzano il tema del primo Super Mario Bros come suoneria del cellulare.

[adsense]

Nonostante i suoi moltissimi anni Super Mario Bros è un gioco ancora attuale che conserva tutto il suo fascino e cattura milioni di players!

Nata e cresciuta a Twin Peaks, Natasha, Video Designer televisiva, ha passato la sua vita a cercare gli alieni a Roswell, a tentare d'inserirsi nella comunità di Orange County, a fare shopping sfrenato con Carrie Bradshaw, a combattere numerosi vampiri al fianco di Buffy ed è stata un membro prezioso nell'entourage di Vincent Chase! Il suo motto: "Mai guardare un episodio in una notte, se puoi vedere una stagione intera!"