Amazon ordina 5 serie tv e rinnova Hand of Gods e Red Oaks

0
Amazon rinnova Hand of God

Amazon rinnova Hand of God e ordina altre 5 serie tv

AmazonSecondo uno studio FX nel 2015 sono state prodotte 409 serie tv originali ben 33 in più rispetto all’anno precedente e addirittura 228 in più rispetto al 2002. Impossibile seguirle tutte, ancora di più riuscire a non perdere ottimi prodotti in questo mare magnum di serie tv. E Amazon non sembra voler frenare questa crescita. Dopo l’annuncio del rinnovo di The Man in The High Castle, il servizio di streaming ha annunciato i rinnovi per Hand of God e la comedy Red Oaks oltre all’ordine di 5 nuove serie tv e 3 serie per bambini. Queste si vanno ad aggiungere a Bosch, alla serie Trial di David E. Kelley con Billy Bob Thornton e ai ritorni di Mozart in the Jungle e Transparent, e al prossimo arrivo di Mad Dogs: Amazon arriva così a 12 serie tv tra drama e comedy.

Hand of God vede come protagonista Ron Perlman nei panni di un giudice che ha un crollo mentale e diventa una sorta di vigilante, quando pensa che Dio gli stia mandando dei segnali attraverso il figlio in coma. Nel cast anche Dana Delany nei panni della moglie. Red Oaks è invece una comedy ambientata negli anni 80 in un country club del New Jersey in cui un giovane studente del college lavora come assistente allenatore di tennis. La seconda stagione sarà ambientata nel 1986.

Le 5 serie tv ordinate provengono dagli ultimi pilot ordinati e sono due drama, Good Girls Revolt e il thriller politico Patriot scritto e diretto da Steven Conrad con Terry O’Quinn nel cast; le altre 3 sono comedy: One Mississippi con Tig Notaro prodotta con Diablo Cody e Louis CK; Higston e Z con Christina Ricci. Solamente Edge non è stato ordinato ufficialmente tra gli ultimi pilot prodotti, ma secondo deadline ne avrebbero allungato l’opzione per pensarci ulteriormente.

Vediamo nel dettaglio queste nuove serie tv Amazon:

Highston: Highston Liggetts (Lewis Pullman) è un 19enne che ha degli amici famosi ma che può vedere solo lui. I suoi genitori Jean (Mary Lynn Rajskub, 24) e Wilbur (Chris Parnell, Saturday Night Live) lo costringono ad andare dallo psichiatra, ma lo zio Billy (Curtis Armstrong) pensa che il ragazzo non abbia alcun problema. E’ una comedy sul significato di normalità in un mondo che pretende di essere normale. Prodotto da Sacha Baron Cohen, scitto da Bob Nelson (Nebraska) e diretto da Jonathan Dayton e Valerie Faris, il pilot ha visto come guest star immaginarie Shaquille O’Neal (Thunderstruck) e Flea (The Big Lebowski), non è chiaro se gli amici immaginari saranno sempre nuove guest star o saranno fissi.

One Mississippi: è una dark comedy parzialmente ispirata alla vita di Tig Notaro, incentrata su Tig che è costretta a tornare nella sua città natale Bay Saint Lucille in Mississippi a causa dell’inaspettata morte della madre Caroline. Tig, dovrà fare i conti con il suo passato e i suoi problemi di salute, affrontando la morte dell’unica persona che l’abbia sempre capita, insieme al fratello Remy (Noah Harpseter) non sempre sveglissimo, e a un patrigno distante, Bill (John Rothman). L’arrivo della fidanzata Brooke (Casey Wilson), renderà solo più complicato rapportarsi in un mondo senza la madre. Co-produzione Amazon FX, vede la partecipazione sul fronte produttivo anche di Diablo Cody e Louis CK.

Z: The Beginning of Everyhting: è una comedy biografica basata sulla vita di Zelda Sayre Fitzgerald, talentuosa bellezza del sud che negli anni 20 divenne il volto del fenomeno Jazz. Zelda sarà Christina Ricci e la serie prenderà il via prima del suo incontro con F. Scott Fitzgerald e racconterà la loro turbolenta storia d’amore. Alcool, party e la musica jazz saranno parte integrante della serie, compresa la malattia mentale che la colpì gli ultimi anni della sua vita.

Good Girls Revolt: è un drama ambientato nel 1969 nel pieno della rivoluzione culturale di quegli anni, in un mondo sempre più libero c’era solo un posto che rifiutava il cambiamento: le redazioni giornalistiche. La serie tv seguirà le vicende di un gruppo di ragazze, redattrici del News of the Week che semplicemente chiedono di essere trattate come gli uomini. Nel cast Genevieve Angelson (Backstrom) è Patti, Anna Camp (Pitch Perfect) sarà Jane, Erin Darke (We Need to Talk About Kevin) è Cindy, Chris Diamantopoulos (Silicon Valley) sarà Finn, Hunter Parrish (Weeds)  Doug, Jim Belushi (Show Me a Hero) Wick McFadden, Joy Bryant (Parenthood) Eleanor Holmes Norton eGrace Gummer sarà Nora Ephron. Good Girls Revolt sarà la prima serie della TirStar marchio rilanciato dalla Sony.

Patriot: è un thriller politico che segue la complicata vita di un agente dell’intelligence John Tavner (Michael Dorman). Il suo ultimo incarico è quello di impedire che l’Iran sviluppi un’arma nucleare e per questo andrà sotto copertura, ma senza appoggio ufficiale, in una fabbrica mediorientale. Dovrà fare i conti con le incompetenze del governo e con la difficoltà del lavoro che rendernno la missione molto complicata. Terry O’Quinn è suo padre Tom Tavner, Michale Chernus è il fratello Edward membro del Congresso texano, Aliette Opheim è Agatha giovane detective del Lussemburgo, mentre Kurtwood Smith è Mr Claret il capo di John nella fabbrica.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it