American Crime: Timothy Hutton e Felicity Huffman rivelano i ruoli della seconda stagione

0
American crime

Ottenute 10 nomination agli Emmy, i protagonisti di American Crime: Timothy Hutton e Felicity Huffman, nominati entrambi come migliori attori, hanno rivelato i dettagli sui nuovi personaggi della seconda stagione della serie di ABC.

[adsense]

La seconda stagione sarà ambientata nel Midwest dove un incidente in una scuola privata d’elite accenderà varie discussioni sull’identità sessuale e disparità nel sistema scolastico. “Non ho ancora letto nessuna sceneggiatura, ma so che la storia partirà da un incidente che coinvolgerà gli studenti di una scuola pubblica e quelli di una scuola privata, nella stessa città,” dichiara Hutton a Variety.Interpreterà il coach di basket della scuola privata.

Felicity Huffman invece sarà la preside della scuola privata: “sarà molto diversa rispetto a Barb Hanlon, il che è fantastico, perchè anche se amo Barb, non voglio passare altri cinque mesi ad interpretarla. Non sono sicuro che ci sia qualcuno al mondo che voglia passare un attimo con Barb,” dichiara la Huffman. A proposito del nuovo personaggio, Hutton aggiunge: “lavoreremo nello stesso posto, e quest’incidente richiederà la nostra più completa attenzione. Non conosco ancora le dinamiche dei nostri rapporti, ma non vedo l’ora di scoprirlo.” dichiara Felicity Huffman.

Come già riportato qualche settimana fa, Regina King, Richard Cabral, Elvis Nolasco e Lili Taylor, che facevano parte del cast della prima stagione, ritorneranno nella seconda. “John [Ridley] sta preparando un ruolo per Richard Cabral, che permetterà di agli spettatori di vederlo in nuove vesti,” dichiara Cabral, anche lui nominato come migliore attore non protagonista in una serie limitata. “Ero il cattivo di turno, questa volta sarà diverso. Gli spettatori non mi riconosceranno. Questo è tutto quello che mi ha detto John

Non è stata annunciata la data di debutto per American Crime, che si presume andrà in onda nel 2016.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it