Amy Adams protagonista di Sharp Objects serie tv tratta dal romanzo dell’autrice di Gone Girl

0
Amy Adams protagonista di Sharp Objects

Amy Adams protagonista di Sharp Objects drama basato sul romanzo dell’autrice di Gone Girl Gillian Flynn prodotto da Entertainment One

La casa di produzione Entertainment One ha messo in lavorazione il progetto della serie tv drama Sharp Objects (Sulla pelle in italiano) tratta dal romanzo omonimo di Gillian Flynn autrice di Gone Girl. Sharp Objects vedrà Amy Adams come protagonista, la co-creatrice di UnReal Marti Noxon come showrunner, Jean-Marc Vallée (Wild e che sta lavorando a Big Little Lies di HBO) come regista e Jason Blum come produttore esecutivo. Un dream team per un progetto che eOne sta provando a vendere ai canali cable o ai servizi di streaming.

Sharp Objects avrà una struttura fortemente serializzata, legata al romanzo da cui è tratto, il primo di Gillian Flynn. La Alliance Films ne opzionò i diritti diversi anni fa per realizzarne un film, successivamente la società è stata inglobata dalla eOne e il progetto si è trasformato in una serie tv.

Sharp Objects è incentrato sulla giornalista Camille Preaker (Adams), che dopo essere stata rilasciata da un’ospedale psichiatrico, viene mandata nella sua città natale per scrivere dell’omicidio di due ragazzine. Sarà l’occasione per provare a riavvicinarsi alla madre e alla sorellastra.

Noxon, autrice anche di Girlfriends’ Guide to Divorce, ne ha scritto il pilot e sarà anche showrunner con la stessa Flynn che sarà sceneggiatrice del progetto.

Condè Nast prepara la prima serie in realtà virtuale

Condé Nast Entertainment e Doug Liman stanno lavorando alla prima serie tv per la realtà virtuale, Invisible, scritto da Julina Tatlock e Melisa Wallack e diretto dallo stesso Liman. La serie racconterà la storia di un’importante famiglia di New York che ha un particolare segreto: gli Ashland da diverse generazioni hanno un gene che regala loro la capacità di accumulare ricchezze e potere. Le ultime generazioni dovranno fare i conti con una minore forza della loro capacità e la nascità di un bambino eccezionale susciterà l’interesse del pubblico e il loro segreto rischia di essere svelato. La serie andrà in onda sulla piattaforma Samsung Milk VR, sulle app Jaunt Studios di VR e su The Scene di CNE.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it