Aquarius su Sky Atlantic HD, David Duchovny a caccia di Charles Manson

0
Rinnovi e cancellazioni serie tv

Aquarius su Sky Atlantic HD da mercoledì 14 ottobre  

Arriva Aquarius su Sky Atlantic HD in prima tv assoluta da mercoledì 14 ottobre in prima serata alle 21:10, disponibile anche su Sky Online, Sky On Demand e Skygo, con il primo episodio, già disponibile su On Demand, che sarà visibile anche sul sito di Sky Atlantic per una settimana.

Stati Uniti. Fine anni ’60. Manifestazioni giovanili, sostanze stupefacenti, rivendicazione della libertà sessuale, cultura hippy, opposizione alla guerra in Vietnam e musica rock, di cui il leggendario concerto di Woodstock è uno degli esempi più straordinari. Questa l’ambientazione di Aquarius su Sky Atlantic HD, in onda dal 14 ottobre ogni mercoledì alle 21.10, nuovo progetto di David Duchovny, in attesa dei nuovi sei episodi di di X-Files (leggi qui). Andata in onda questa estate su NBC, ma disponibile dopo la messa in onda del primo episodio, sul sito della rete e sul suo ondemand, la serie è stata rinnovata per una seconda stagione.

[adsense]

Al centro della storia i terribili atti compiuti da Charles Manson e dalla sua setta in un crescendo di violenza e follia, ma anche il rapporto tra Manson e la polizia. Manson è interpretato da un eccellente Gethin Anthony (Renly Baratheon in Game of Thrones) che si sperimenta in un ruolo controverso, lontanissimo da quello che lo ha reso celebre nella famosa saga fantasy.

 

Manson, all’epoca apparentemente solo un giovane disadattato che viveva in una comune hippy sognando di diventare un musicista di successo, iniziava già a dare i primi segni di squilibrio che pochi anni dopo lo avrebbero portato a compiere delitti efferati. In particolare quello per il quale nel 1969 sarebbe passato alla cronaca: la strage compiuta presso la tenuta di Los Angeles di Roman Polanski dove, tra gli altri, uccise brutalmente anche l’attrice 26enne Sharon Tate, moglie del regista all’ottavo mese di gravidanza.

La serie prende il via dalla scomparsa di alcune ragazze, tra cui la 16enne Emma (Emma Karn), figlia della ex fidanzata di Sam Hodiak (David Duchovny), veterano della Seconda Guerra Mondiale e ora detective della omicidi di Los Angeles. Così Hodiak con l’aiuto di due colleghi, il più giovane e ribelle Brian Shafe (Grey Damon), poliziotto in incognito dal carattere difficile, e Charmain Tully (Claire Holt) , poliziotta tutto pepe, si mette ad indagare. Ben presto le sue ricerche lo condurranno a Manson, leader carismatico di una setta che attira giovani donne particolarmente deboli e ingenue e di conseguenza più facilmente manipolabili,  per plagiarle e convincerle ad unirsi alla causa. Tuttavia i due non possono immaginare che il giovane al quale stanno dando la caccia non è un delinquente qualunque, ma il futuro Charles Manson, uno dei killer più tristemente noti negli Stati Uniti. Accanto alla sua inquietate figura sbucano anche dei collegamenti con politici dell’amministrazione Reagan e con il futuro presidente Nixon. Nel cast, tra gli altri, anche Grey Damon, Emma Dumont e Claire Holt.

L’ambientazione anni 60 e le vicende di Manson, caratterizzano un procedurale costruito su casi di puntata che si intrecciano con la trama più grande e fortemente imperniato sulla figura di Duchovny bravo a interpretare un detective vecchia scuola, stanco ma ancora appassionato nel suo ruolo, dandogli quell’aria scanzonata e perennemente sarcastica tipica dei ruoli di Duchovny.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it