Argentina 2016 trionfo di Marquez, Rossi secondo

0

Argentina scivolosa e cambio moto decisivo

Vittoria di Marc Marquez sul circuito argentino seguito da Valentino Rossi e terza posizione per il pilota della Honda dani Pedrosa.

Partenza col “tocco” tra Andrea Iannone e Pedrosa ma senza conseguenze, prende poi la testa della gara Andrea Dovizioso tallonato da Rossi e Marquez e dopo qualche giro inizia la battaglia tra il dottore e Marquez per la prima posizione. Il cambio della moto ai box però decide il finale della gara, infatti il gap tra Valentino e Marc aumenta e porta cosi lo spagnolo a vincere la gara.

Jorge Lorenzo scivola a pochi giri dall’inizio, sfumando così la possibilità di raccimolare qualche punto, partenza non delle migliori la sua, infatti prima della caduta era in sesta posizione.

Disatro Ducati che dopo la gara passata a combattere per le posizioni di testa ed un sorpasso da manuale di Andrea Dovizioso che infila Andrea Iannone e Valentino Rossi, quadagnandosi cosi seconda e terza posizione, all’ultima curva dell’ultimo giro il danno, Iannone scivola e trascina con se anche Dovizioso perdendo cosi il podio e lasciano pista libera e seconda posizione a Rossi. Dovizioso non contento finisce la gara a spinta.

Terzo posto a sorpresa per Dani Pedrosa della Honda visto l’autogol di Ducati.

Cambio moto determinante per l’esito della vittoria della gara, perchè se prima Rossi era battagliero e se la giocava com Marquez, dopo il cambio sembrava andare con un passo diverso e aumentare il distacco dallo spagnolo. Ammissione anche dello stesso dottore sul suo feeling non proprio ottimale con la seconda moto.

Tante anche le scivolate non solo in gara ma anche nel week end di prove libere e di qualifiche, per tutte e tre le categorie del motomondiale, forse queste nuove Michelin che devono ancora “abituarsi” o forse un tracciato particolarmente impegnativo anche per le gomme.

Nel post gara:
Marc Marquez con la prima moto saentivo che era difficile tiravo al limite ma non riuscivo a dare il 100% ma poi con la seconda modo sono riuscito ad andare forte… questa vittoria è importante per il duro lavoro fatto… la Honda ha lavorato sodo.

Valentino Rossi nella prima parte della gara ero veramente voloce e sapevo che anche se Marquez era un po più veloce sapevo che potevo combattere… nella seconda parte della gara( con la seconda moto) non avevo un buon feeling soprattutto con le gomme… Iannone mi ha passato in un punto impossibile ho allargato e Dovizioso si è infilato… grazie anche alla caduta delle Ducati… seconda posizione importante per la Yamaha e per il campionato.

Per ora la classifica generale vede in testa Marquez, secondo Rossi e terzo Pedrosa.

prossimo appuntamento per il 10 di Aprile con la gara statunitense Red Bull Grand Prix of The Americas ad Austin Texas.