Ascolti TV USA mercoledì: Empire riparte da ottimi numeri, bene anche Rosewood (aggiornato)

0
ascolti usa

Ricomincia la stagione tv e torna anche l’appuntamento quotidiano con gli ascolti tv USA: tutti i risultati dei principali canali televisivi americani FOX, NBC, CBS, ABC e The CW e, quando disponibili, anche i sempre più importanti dati relativi ai Live +3/Live +7 e ovviamente anche alle cable tv.


Aggiornamento dati finali: Empire cresce dello 0,2 e tocca il 6,7, in salita anche Survivor, Modern Family e Law & Order: SVU +0,1; perde lo 0,1 invece Nashville

Probabilmente non c’erano dubbi ma vederlo certificato dai numeri fa sicuramente più effetto: gli ascolti di Empire sono nuovamente da record: 6,5 6,7 in calo dello 0,4 0,2 rispetto al 6,9 della seconda ora del finale della prima stagione, e più di 16 milioni nel totale degli ascolti tv USA (in leggero calo solo nel totale del pubblico), ma sempre con numeri da football per gli ascolti tv USA. A sorprendere è come Empire piaccia a tutti grandi e piccoli e raduni davanti alla tv per vedere la puntata live anche chi normalmente starebbe davanti a un tablet: 6,1 il rating di Empire tra i 18-49 enni e 6,8 tra i 25-54 enni, pubblico più trasversale non sembra al momento esserci in tv. Inutile il confronto con il debutto che si era fermato a 9 milioni e al 3,9 di rating.

Di riflesso a beneficiarne è anche il nuovo procedurale della Fox Rosewood che ha debuttato nello slot prima di Empire alle 8 pm con il 2,4 di rating e 7,3 milioni di spettatori un buon risultato, ma indubbiamente è il dato della serie delle 9 pm (dal 21 ottobre su Fox Life) a salvare tutta la settimana della Fox.

Spostandoci sulla NBC la seconda stagione di The Mysteries of Laura ritorna con 6,9 milioni e l’1,2 di rating, in crescita rispetto al finale almeno nei rating (+0,1) e facendo registrare il rating più alto dal 25 febbraio; a seguire due ore di Law & Order: SVU ottengono l’1,7 1,8 e 8,2 milioni in calo rispetto al 2,2 della premiere della scorsa stagione ma in crescita rispetto all’1,4 e 7,2 milioni del finale di stagione. C’è da notare che la prima ora andata in onda contro Empire ha ottenuto l’1,5 di rating cresciuto a 1,9 nella seconda delle 10 pm, ma anche come nonostante questo faccia registrare il dato più alto per una puntata non crossovere.

Sulla ABC stabili rispetto allo scorso anno i debutti delle 8 pm di The Middle e The Goldbergs rispettivamente al 2,1 e 2,4 e con 8,1 e 7,6 milioni di spettatori; mentre contro il titano Empire Modern Family scende al 3,1 3,2 di rating con 9,2 milioni di spettatori in calo rispetto al 3,8 della premiere dello scorso anno, a seguire Black-ish ottiene il 2,4 di rating con 7,6 milioni in calo rispetto al 3,3 dello scorso anno, ma in crescita se guardiamo al finale della scorsa stagione che si fermò all’1,6 di rating. Nashville alle 10 pm si ferma all’1,3 1,2 di rating in calo dello 0,1 0,2 rispetto alla premiere dello scorso anno, con 5 milioni di spettatori.

Gli ascolti tv USA della CBS vedevano la premiere da 90 minuti di Survivor e il finale di Big Brother sempre da 90 minuti: Survivor ottiene il 2,4 2,5 in calo rispetto al 2,7 del debutto dello scorso anno, mentre 2,2 per il finale di Big Brother in crescita rispetto all’1,8 della scorsa puntata rispettivamente con 9,6 e 6,4 milioni di spettatori.

Su The CW America’s Next Top Model si ferma allo 0,4 (-0,1) seguito da A Wicked Offer in calo dello 0,1 allo 0,2 di rating.

ascolti tv usa mercoledì

Fonte: tvbythenumbers e tvline

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it