Bella Addormentata guerriera per Freeform – FX ordina Trust di Danny Boyle

0
Bella Addormentata

Freeform lavora a After, una “Bella Addormentata” guerriera

Freeform è in cerca di una ragazza, magari principessa, guerriera. Qualche settimana fa vi avevamo riportato la notizia di un progetto del canale incentrato su Anastasia Romanov, spia a Parigiadesso è in lavorazione After (titolo provvisorio), basato sul romanzo di Rhiannon Thomas del 2015 A Wicked Thing, che sarà sviluppato da Tom Lynch.

After (e il libro da cui è tratto) è una re-invenzione della storia de La Bella Addormentata, in cui la Principessa Aurora si sveglia dopo il bacio di un bellissimo principe, 100 anni dopo essersi addormentata. Al risveglio però scopre che durante il suo lungo sonno la sua famiglia è ovviamente morta ma hanno perso il loro regno. Così dovrà trasformarsi in una guerriera e cercare di riconquistarlo.

Lynch, sceneggiatore insieme a Adam Lash e Cori Uchida (Heroes Reborn, Helix, Eye Candy), negli anni ’90 e ’00 si è occupato di diversi successi per teenager come The Secret World of Alex Mack o recentemente Make it Pop. Curiosamente Freeform (di proprietà della Disney) ha acquistato anche un film incentrato su Cenerentola, A Cinderella Story: If the Show Fits.

FX ordina Trust di Danny Boyle

Anche FX vuole il suo tocco anni ’70 dopo Vinyl di HBO e The Get Down di Netflix, ordinando 10 episodi di Trust di Danny Boyle, Simon Beaufoy e Christan Colson, incentrato sulla storia di John Paul Getty III erede di un’importante fortuna. La prima stagione, ambientata nel 1973, racconterà il rapimento del sedicenne figlio dei Getty e l’iniziale rifiuto della famiglia di pagare i 17 milioni di dollari di riscatto.

“Cara mamma”, scrisse Getty in una lettera alla famiglia “da lunedì sono nelle mani dei rapitori. Non lasciate che mi uccidano. Il nonno J. Paul Getty si rifiutò di pagare, anche di fronte all’arrivo di un orecchio del ragazzo. Dopo diversi mesi il riscatto scese a 3 milioni di dollari e il vecchio patriarca della famiglia che ha fatto fortuna con il petrolio, decise di pagare 2,2 milioni (deducibili dalle tasse), con il figlio (e padre del ragazzo) John Paul Getty II che mise i restanti 800 mila dollari. John Paul Getty III è poi morto nel 2011 a 54 anni, dopo una vita travagliata, rimasto parzialmente cieco e paralizzato nel 1981 a causa di un ictus dovuto alla droga. L’attore Balthazar Getty di Brothers & Sisters è il figlio di J.P. Getty III.

 

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it