True Detective e Better Call Saul: anticipazioni – AMC ordina Badlands

0

colin-farrell-taylorNegli Stati Uniti è in corso il TCA Tour, il tour dei critici televisivi e ogni giorno fioccano anticipazioni e indiscrezioni sulle serie televisive. Come per True Detective della HBO. Dopo il successo ottenuto dalla prima stagione e in particolare dai due attori protagonisti Matthew McConaughey e Woody Harrelson, c’è la corsa a prendere parte alla seconda stagione. Michael Lombardo, presidente della HBO ha rivelato che l’annuncio del futuro cast è imminente e ha aggiunto “i primi due script che abbiamo sono molto più eccitanti della prima stagione!”. E per fortuna! ma questa è solo una considerazione personale di chi scrive. Nick Prezzolato, autore della serie, ha rivelato che sarà ambientata in California e avrà quattro ruoli principali. Secondo quanto riportato da diverse fonti, come Deadline o The Wrap, Colin Farrell e Taylor Kitsch, dovrebbero essere in una fase avanzata dei negoziati per entrare nella seconda stagione del cast. La formula a serie antologica, con il rimescolamento del cast ad ogni annata, consente anche a nomi importanti e cinematografici, di mettersi in gioco in tv senza avere un impegno pluriennale ad impedir loro di prender parte ad altri lavori.

[adsense]

better-call-saul-season-1Spostandoci su un altro canale cable, la AMC, arrivano nuovi dettagli sull’atteso prequel di Breaking Bad: Better Call Saul. Ufficializzato il cast: Michael McKean (Family Tree) sarà Chuck il fratello di Saul, Jonathan Banks riprenderà il ruolo di Breaking Bad di Mike Ehrmantraut, Rhea Seehorn (Franklin & Bash) sarà Kim, Patrick Fabian (Grey’s Anatomy)sarà Hamlin eMichael Mando (Orphan Black)sarà infine Mando. La serie sarà ambientata sei anni prima che Walter White incontri l’avvocato Saul Goodman a quel tempo conosciuto come Jimmy McGill, un piccolo avvocato ancora in cerca del proprio destino e che tenta in tutti i modi di sbarcare il lunario. Il risolutore Mike Ehrmantraut, un personaggio molto amato in Breaking Bad, lavora spesso insieme ma altrettanto spesso, contro Jimmy/Saul. La serie seguirà quindi la trasformazione di Jimmy in Saul Goodman, l’uomo che mette la parola “penale” in avvocato penalista. Già ordinata una seconda stagione da 13 episodi, la prima, di 10 episodi, andrà in onda presumibilmente a inizio 2015.

Lo spostamento da novembre a inizio 2015 è stato voluto dal creatore Vince Gilligan che ha chiesto più tempo alla AMC;  Peter Gould, l’altro produttore della serie, ha anche lasciato aperte le porte a un possibile arrivo nella serie di Giancarlo Esposito e del suo Gus. Gilligan non ha nemmeno escluso che la serie possa avere una costruzione temporale non lineare. Le due immagini che vedete sopra e sotto sono state rilasciate dalla AMC. better-call-saul-2

La rete ha inoltre annunciato di aver ordinato direttamente a serie, Badlands, un drama incentrato sulle arti marziali. In parte basato sul romanzo cinese del sedicesimo secolo  Journey to the West, racconto del viaggio di un guerriero e un ragazzo attraverso una terra pericolosa per trovare la “verità”. Badlands è creato e prodotto da Al Gough e Miles Millar (Smallville) e andrà in onda o a fine 2015 o a inizio 2016.

[adsense]

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it