Blood & Oil, Wicked City e Of Kings and Prophets: re-casting e cambiamenti nelle nuove serie tv di casa ABC

0
wicked city

ABC sembra aver fatto le cose troppo di fretta quest’anno. Dopo l’annuncio degli spostamenti di palinsesto e di alcuni movimenti nel cast di qualche settimana fa, altrettanti ne arrivano in questi giorni.

Si comincia con Wicked City, la serie antologica che vuole raccontare le diverse epoche della città di Los Angeles che esordirà il 27 ottobre e andrà in onda il martedì insieme ad Agents of SHIELD: Jeremy Sisto, visto più di recente nella sfortunata The Returned di A&E e per tre stagioni proprio sulla ABC in Suburgatory, sostituirà Adam Rotherberg mentre Evan Ross (90210) prenderà il posto di Darrell Britt-Gibson. Sisto interpreterà Jack Roth, uno dei due poliziotti protagonisti impegnati nel 1982 a dare la caccia a una coppia di serial killer in stile Bonnie & Clyde. Ross sarà invece Diver Hawkes, il proprietario di una piccola agenzia di paparazzi specializzata in fotografie di orrende scene del crimine e nemesi di Jack proprio per il lavoro che fa. La serie ha anche di recente ottenuto un nuovo produttore esecutivo (Jon Cassar, 24) e una nuova showrunner (Amy B. Harris, The Carrie Diaries).

In Blood & Oil (inizialmente OIL), la serie della domenica che esordirà il 27 settembre, Adan Canto (The Following sulla FOX e Mixology sempre sulla ABC) sostituirà Yani Gellman. Il suo ruolo sarà quello di AJ Menendez, un geologo ingaggiato per consigliare il magnate senza scrupoli Hap Briggs (Don Johnson, Miami Vice) nella corsa al petrolio al centro della vicenda, il tutto mentre corteggia sua figlia Carla (Amber Valletta, Revenge). La storia è quella di una coppia sposata, Billy (Chace Crawford, Gossip Girl) e Cody LeFever (Rebecca Rittenhouse, Red Band Society) che si trasferisce in North Dakota e si ritrova invischiata nella corsa al petrolio, rischiando di perdere tutto.

Infine, della novità Of Kings and Prophets, attesa inizialmente per l’autunno e ora per la midseason, verrà rigirato completamente il pilot, di cui è stata già modificata la sceneggiatura dallo showrunner Chris Brancato. Il nuovo regista sarà Michael Offer (How to Get Away With Murder). Il drama è stato presentato agli Upfronts come una saga biblica sulle fede, l’ambizione e il tradimento raccontata attraverso tre punti di vista: quello di un re battagliero, un potente profeta e un giovane pastore. Inoltre l’attore britannico Nathaniel Parker (Merlin) sostituirà Mark Ivanir nel ruolo principale dello spietato e crudele Achish, il Re dei Filistei che è da anni in guerra con Re Saul (Ray Winstone, Point Break).