Broadchurch: la terza stagione sarà l’ultima, nel cast nuovi arrivi e ritorni

3
Broadchurch

Broadchurch: la terza stagione sarà l’ultima, visto l’impegno di Chris Chibnall in Doctor Who 11. Nuovi arrivi nel cast e ritorni dalle precedenti stagioni.

La terza stagione del drama inglese di ITV, Broadchurch (disponibile su Netflix da marzo 2016) con Olivia Colman e David Tennant sarà l’ultima. E’ direttamente il creatore della serie, Chris Chibnall a annunciarlo. La notizia era già nell’aria visto che Chibnall è stato scelto per prendere il posto di Steven Moffat a partire dall’undicesima stagione di Doctor Who. Le novità non finiscono qui, perchè la terza stagione,composta da otto episodi, avrà un nuovo caso e arriveranno quindi nuovi personaggi. 

ITV ha infatti annunciato che nel cast della terza stagione arriveranno: Julie Hesmondhalgh (Happy Valley), Georgina Campbell, Sarah Parish (Atlantis), Charlie Higson e Mark Bazeley. La produzione della serie, prodotta per ITV, partirà in estate a Dorset, dove l’ispettore Alec Hardy (David Tennant) e il sergente Ellie Miller si ritroveranno a indagare su un caso di violenza sessuale. Non mancheranno conseguenze personali per Hardy e Miller, il capitolo finale infatti punterà molto sulle emozioni dei personaggi, e si focalizzerà sui danni a amicizie e relazioni.

BroadchurchNella terza stagione anche altri vecchi personaggi, come Jodie Whittaker e Andrew Buchan, nei panni dei genitori di Danny, Beth e Mark Latime, tornerà anche Arthur Darvil nei panni di Paul Coaates, Carolyn Pickels nei panni della giornalista Maggie Radcliffe e Adam Wilson che interpreta il figlio di Ellie, Tom.

La serie è stata creata da Chris Chibnall che produce per conto della Imaginary Friends insieme a Jane Fatherstone per la Sister Pictures. Chibnall per l’occasione ha dichiarato: “abbiamo un’ultima storia da raccontare, che vedrà protagonisti sia personaggi a voi familiari che nuovi personaggi. Sarà un grande saluto a un mondo e a una serie che sono importanti per me.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it
  • aruka

    Fin dall’inizio Chris Chibnall aveva detto che Broadchurch era stata concepita come una trilogia. Il suo prossimo impegno con DW (tra l’altro a partire dal 2018) non c’entra niente.

    • Davide Allegra

      Si parlava di piani, e il network non l’aveva mai ufficializzato fino a oggi. Il suo impegno con Doctor Who (dalla undicesima stagione, come correttamente indicato sopra), era una sorta di conferma, proprio perchè il network non aveva ancora ufficializzato la cosa. ITV poteva continuare la serie anche senza Chibnall se avesse voluto 😀

  • isa

    Ma che bella notizia che mi hai dato… Spero che la terza stagione sia all’altezza delle due precedenti. Grazie per il tuo ottimo lavoro!