But I am Not, prende forma la campagna per la realizzazione del film.

0

10294501_707879232595768_7070576903442309752_n

E’ grazie ad una mirata campagna di crowdfunding che il film But I Am Not sta per prendere forma. Questo è un progetto di Luigi Alberton che vuole a tutti costi ricordare e portare alla luce, una pagina di storia da eclissata e persa tra le pagine del tempo.

Alberton che è sempre stato attivo sia al cinema che in teatro, è rimasto  colpito da una toccante storia avvenuta durante la seconda guerra mondiale ed ha deciso quindi di tessere  un racconto ad hoc. But I Am Not è ambientato il 18 ottobre 1915 sul Sass de Stria, il Sasso della Strega, e come rivela il regista:”il nucleo del racconto sarà la battaglia che si è svolta al Sasso della strega, ma sarà anche il motore della vicenda per raccontare la vita di alcuni soldati prima che questo triste evento li portasse via dalla loro vita apparentemente idilliaca“. But I Am Not – Ma io non sono nasce come una produzione indipendente del centro di ricerca Immaginario Sonoro, in collaborazione con la Moviedel Productions e il Museo della Grande Guerra Tre Sassi di Cortina d’Ampezzo. Attualmente in fase di pre-produzione, il film ha un cast che comprende Antonio Pauletta, Federico Rossi, Paola Masciadri, Francesco Roder, Sara Tamburello, Franz Brunner e Loris Lancedelli.

[adsense]

La vicenda racconta di Alessio, un ragazzo dal carattere inquieto ma grande conoscitore della storia moderna tanto da lavorare in un museo. Un giorno ruba da una teca un artefatto sul Sass de Stria, dove rivive l’incubo di questa battaglia, in cui 14 soldati si arrampicano di notte alla conquista del Sass, con fatica e paura, combattendo il freddo e il nemico.

10469147_737287562988268_7289420895844131495_o

But I Am Not quindi è  una saga familiare che intreccia a se mito e leggenda; una storia intensa e decisa che tocca svariati temi molto cari al regista, dal drama storico e l’amore omessessuale, per dare voce ad una pagina di storia quasi dimenticata e sostenere un progetto indipendente con notevoli potenzialità. A questo indirizzo infatti http://www.butiamnot.com/it/crowdfunding.html è possibile avere tutte le informazioni necessarie per potere finanziare il progetto e  realizzare un film intenso e deciso che sicuramente non passerà inosservato. A fine Giugno inizieranno le riprese per la realizzazione del primo teaser trailer del film, che verrà pubblicato si spera già  fine estate 2014.

Carlo e' un giovane ragazzo di Caserta cresciuto a pane libri, cinema e serie tv. Confusionario, autocritico ed affidabile, ha fatto delle sue passioni un lavoro e quest'ultima collaborazione, e' la riprova dell'irrefrenabile voglia di scrivere e parlare di tutto ciò che riguarda la cultura pop moderna. Per comunicati, info e news scrivete a c.lanna@dituttounpop.it