Casting news: Ian McShane in Game of Thrones e arrivi in Arrow, HTGAWM, Castle e The Player

0
game of thrones

Dieci anni dopo Deadwood, il drama western per il quale ha vinto il Golden Globe, Ian McShane torna a HBO per un ruolo in Game of Thrones, le cui riprese della sesta segretissima stagione sono iniziate da poco. Segretissima perché la trama ora coincide con l’uscita del sesto libro della saga di George R.R. Martin da cui è tratto lo show, ancora inedito sia negli Usa che nel resto del mondo. Il ruolo di McShane – visto anche in innumerevoli altre serie tv fra cui Dallas e la più recente Ray Donovan – infatti è per ora sconosciuto, salvo sapere che si tratta di “qualcuno di fondamentale importanza”, come rivela EW. La sesta stagione di Game of Thrones si farà attendere fino alla prossima primavera e il presidente di rete Michael Lombardo ha dichiarato al recente TCA che lo show campione d’ascolti dovrebbe durare fino ad un’ottava stagione – e non una settima come detto in precedenza – a cui potrebbe seguire un prequel.

Nel frattempo l’ennesimo villain sta per arrivare in Arrow per dare del filo da torcere al protagonista interpretato da Stephen Amell. Si tratta questa volta di Conklin, un altro spietato membro dell’organizzazione criminale Shadowspire che sarà al centro dei flashback della quarta stagione. A interpretarlo Ryan Robbins (Falling Skies, Continuum), il cui ingaggio segue quelli di JR Bourke (Double Down), Neal McDonough (Damien Darhk) e Alexander Calvert (Anarky). Arrow tornerà sulla The CW il 7 ottobre – e da noi non prima di dicembre su Premium Action – mentre il cofanetto DVD della terza stagione sarà disponibile sui nostri scaffali il 23 settembre.

Ad ABC invece due new entry per le serie tv Castle e How To Get Away With Murder. La serie gialla con Nathan Fillion e Stana Katic ospiterà nella seconda parte della premiere (di fatto il secondo episodio) Ann Cusack (Private Practice) in un ruolo misterioso, Rita, membro di un’organizzazione criminale top secret la cui storia è legata sorprendentemente ad entrambi i coniugi Castle. Nel legal soap drama con Viola Davis invece Famke Janssen sarà una presenza ricorrente nel ruolo di un’avvocatessa della difesa competente, rispettata e molto ligia nel proprio lavoro. Per gli interessati, è stato rivelato di recente che il responsabile dell’omicidio avvenuto nel precedente finale di stagione verrà rivelato già nella premiere, e non più in là come si sospettava in uno schema simile al ciclo inaugurale. Castle (Hemlock Grove) tornerà negli Usa il 21 settembre, mentre qualche giorno dopo sarà la volta di HTGAWM, precisamente il 24.

NBC infine rinfoltisce il cast di The Player, il suo nuovo thriller drama autunnale con protagonista Philip Winchester (Strike Back) nei panni di Alex King, un ex militare ora nel campo della sicurezza, che viene coinvolto suo malgrado in un’organizzazione segreta di membri facoltosi che “giocano” a impedire che alcuni dei più grossi crimini immaginabili accadano. I due arrivi ricorrenti sono Courtney Grosbeck (Parenthood) nel ruolo di Dani, la nipote adolescente del protagonista, che soffre per la morte di Ginny, la moglie di Alex; e Dustin Ybarra (Ted 2) nelle vesti di Donovan, un mago delle tecnologie ansioso ma camaleontico che aiuta Alex durante le missioni. The Player debutterà negli Stati Uniti il 24 settembre, assieme alla miniserie evento Heroes Reborn e alla seconda stagione di The Blacklist.