Che ne sarà della serie? Guida ai rinnovi e cancellazioni degli show USA (aggiornato 23/04)

3

collageCome sta la serie? è una nuova rubrica che piano piano ci porterà a scoprire il futuro delle nostre serie tv preferite, con un occhio agli ascolti e un altro ai rumor che arrivano dagli USA.
Quale modo migliore per cominciare che con una guida ai rinnovi e cancellazioni?
Partiamo dalle serie dei canali “generalisti” americani ABC, CBS, NBC, CW e FOX , salvatevi questa pagina, nei prossimi giorni sarà aggiornata con le ultime novità!
Aggiornamento: 23 Aprile, sui media USA nuove previsioni per le serie in bilico dei canali generalisti.
NB i contenuti aggiornati sono in grassetto.

ABC

 Lucky 7, Mind Games, Killer Women, The Assets, Super Fun Night, Betrayal, Back in The Game e Once Upon a Time in Wonderland (ma per quest’ultima era altamente preventivato visto che si trattava di una serie limitata) sono già cancellate, anche senza comunicazione ufficiale visto che hanno ricevuto un taglio negli episodi o rating molto bassi.
La rete non ha ancora dato notizie ufficiali di rinnovi ma in base ai rating, agli ascolti si possono fare delle supposizioni:

Castle, Once Upon A Time, Scandal, Modern Family, Grey’s Anatomy, The Middle, Resurrection, Revenge, Last Man Standing : se siete fan di queste serie potete stare abbastanza tranquilli, (quasi) certamente saranno rinnovate. A questa lista aggiungerei anche Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. molto forte sul target maschile e troppo legato a un marchio Marvel, di proprietà della Disney, proprietaria anche del canale, per poter essere cancellato, anche se sicuramente non ha ottenuto gli ascolti attesi.

Una buona probabilità di essere rinnovate ce l’hanno anche The Goldbergs e Suburgatory, non sono delle hit ma sono abbastanza stabili e potrebbe essere più sicuro rinnovare loro due che proporre nuove serie tv. La prima potrebbe spostarsi al venerdì con Last Man Standing mentre la seconda restare al mercoledì, magari con un ordine ridotto nel caso in cui la rete decidesse di non rivoluzionare la due ore comedy, cambiando solo il classico post Modern Family.

Su Nashville è difficile fare previsioni, la rete ha diversi slot in difficoltà (il giovedì alle 8, il martedì alle 10) potrebbe decidere di non crearsi un altro buco difficile come quello del mercoledì alle 10 e mantenere una serie che ha un target ben definito ma non esalta negli ascolti. Proprio per questo la serie sembra avviarsi verso la strada del rinnovo. Manca poco per scoprirlo ufficialmente, ma le sensazioni sembrano positive.

Trophy Wife, The Neighbors, Mixology sembrano destinate alla cancellazione. Sulla prima gira la voce che piaccia particolarmente ai vertici del canale, ma sembra difficile vedere un suo rinnovo visti gli scarsi ascolti. Ci sono movimenti intorno a queste comedy, in particolare intorno a Mixology. Sembrerebbe che Jon Lucas e Scott Moore sarebbero stati contattati per prendere il posto di Ira Ungerleider come showrunner della serie in un’eventuale seconda stagione, i due starebbero per firmare un accordo con la ABC Studios (che produce lo show) così come fece lo scorso anno Dan Fogelman autore di The Neighbors, che poi fu rinnovato. Mixology, ambientato in un bar nel corso di una notte, sembrerebbe avere diversi fan tra cui il rinnovato presidente Paul Lee, anche se rilanciare una comedy fortemente serializzata come questa, dopo gli ascolti non proprio esaltanti, potrebbe essere una sfida complicata. Trophy Wife è quella con i costi per il cast più alti, contando Malin Akerman e Bradley Whitford, il suo rinnovo con questi ascolti sembra molto difficile. Fogelman, dopo l’accordo + rinnovo dello scorso anno, sta lavorando alla comedy favola musicale Galvant The Neighbors appare quindi sacrificabile.

[adsense]

CBS

La rete ha già rinnovato 18 show: 2 Broke Girls, The Big Bang Theory (rinnovata per tre stagioni, 8, 9,10), Criminal Minds, CSI, Elementary, The Good Wife, Blue Bloods, Hawaii Five-O, Mike and Molly, Mom, The Millers, NCIS, NCIS: Los Angeles, Person of Interest, Due uomini e mezzo, The Amazing Race, Undercover Boss, Survivor. Anche Unforgettable è stata rinnovata visto che debutterà con la terza stagione in estate.

The Crazy Ones, The Mentalist, Hostages e Intelligence non hanno avuto notizie e sembrano destinate alla cancellazione.

Bad Teacher, Reckless ancora non sono iniziate quindi è difficile da dire. Mentre Friends with Better Lives è troppo presto per dirlo visto che è appena cominciata. ascolti stabili ma di certo non esaltanti per i primi episodi di questa serie, bassa sia nei rating che nei totali. Il futuro della serie resta totalmente in bilico e penso che molto dipenda anche da Bad Teacher in partenza giovedì. Difficile vengano rinnovate entrambe.

We are Men è stata invece ufficialmente cancellata

FOX

Il canale sta cercando di modificare il proprio palinsesto, avvicinandolo molto di più al modello di una cable, con ordini diretti per le nuove serie, senza passare per i pilot, fino a stagioni composte da 13/15 episodi. La rete ha rinnovato: Bob’s Burger, Brooklyn Nine Nine, The Following, Glee (ultima stagione), The Mindy Project, New Girl, I Simpsons, Bones (ultima stagione), Sleepy Hollow, So You Think You Can Dance, I Griffin e Masterchef Junior rinnovato per altre due stagioni.

Vista anche la cancellazione di X Factor il rinnovo di American Idol è abbastanza probabile. Ufficialmente cancellata anche Rasing Hope. Sono invece quasi certe le cancellazioni di Dads (nonostante ascolti più alti delle altre comedy rinnovate), The Cleveland Show, Rake, Enlisted, Surviving Jack, Us & Them (che ha visto la produzione interrompersi e non è mai stata trasmessa).

Restano nel limbo Almost Human e Gang Related che andrà in onda il 20 maggio quindi è impossibile da prevedere.

NBC   

La rete del pavone ha rinnovato già dall’autunno The Blacklist la migliore novità dell’anno. Inoltre sono state ufficialmente rinnovate: Celebrity Apprentice, The Voice, Chiacgo Fire e Chicago PD, Grimm, The Biggest Loser, Hollywood Game Night (tornerà in estate)e Parks and Recreation.

In parallelo sono state cancellate ufficialmente i flop Welcome to the Family, Sean Saves The World, The Micheal J Fox Show e Ironside.

Se ci avventuriamo nel campo delle previsioni, About a Boy sembra essere vicina al rinnovo visti gli ascolti, mentre Community potrebbe avere un’ultima stagione più per l’affetto dei fan che per gli ascolti, così come Parenthood che nonostante lo slot complesso del giovedì alle 10 (contro Scandal) è rimasto stabile per tutto l’anno ad ulteriore vantaggio di Parenthood c’è il fatto che la serie ha raggiunto i 90 episodi, quindi basta una stagione anche ridotta per capitalizzare con la syndacation. In parallelo Revolution potrebbe essere chiusa, infatti servirebbero altre due stagioni complete per raggiungere la syndacation, quindi tra le due Parenthood sembra più probabile per essere rinnovata.  In grossa difficoltà sia Hannibal che Dracula, la prima ha più possibilità a mio avviso, anche di un rinnovo extra NBC, ma anche Dracula, dopo la notizia del rinnovo apparsa su un giornale irlandese, sembra aumentare le proprie possibilità di rinnovo. Le scommesse della domenica sera Believe e Crisis si avviano alla cancellazione. Mentre forti dubbi su Growing Up Fisher (cala di settimana in settimana). Revolution  Law and Orer:SVU continua a restare in bilico ma nonostante gli alti costi di produzione, la serie potrebbe essere rinnovata. Devono ancora andare in onda The Night Shift, Undateable e Crossbones.

The CW

Le uniche certezze del canale sono Arrow, Supernatural, The Originals, Reign e The Vampire Diaries. Tutto il resto è in bilico e di difficile previsione visti anche gli ultimi spostamenti e sospensioni. I più probabili per tornare sembrano The 100 e una tra Star-Crossed e The Tomorrow People. Molto più in bilico Beauty and the Beast, The Carrie Diaries e Hart of Dixie. I rinnovi della rete in genere viaggiano sui 6/7 l’anno. Con 5 show già rinnovati c’è probabilmente posto per uno massimo due altri rinnovi. Sembra sempre più probabile un rinnovo magari ridotto per Hart of Dixie mentre tutte le altre sembrano in grossa difficoltà con solo The 100 ad avere qualche probabilità in più di ritornare il prossimo anno, Star Crossed e The Tommorow People sembrano destinate all’addio.