Comic-Con 2015: i produttori di Minority Report vogliono Tom Cruise

0
Minority Report

Dopo la proiezione dei primi venti minuti del pilot di Minority Report che è piacuto molto, al Comic-Con è tempo di discutere della nuova serie FOX. Al panel era presente il produttore Kevin Falls che ha subito precisato che potrebbe esserci, o anche no, un eventuale apparizione di Tom Cruise nella serie, anche se per alcuni insider l’apparizione dell’attore è solo un desiderio dei produttori.

Nick Zano in Minority Report

[adsense]

Basato sul film di Steven Spielberg del 2002, Minority Report è ambientato a Washington nel 2065, 10 anni dopo gli eventi del film. La serie avrà un cast di nuovi personaggi, eccezion fatta per Wally (Daniel London) e Agatha (interpretata nella serie da Laura Regan, nel film da Samantha Morton). Per quanto riguarda il coinvolgimento di Spielberg, che produce la serie attraverso la Amblin TV, il produttore esecutivo Darryl Frank dichiara che Spielberg: “è coinvolto nel progetto in ogni aspetto. Ha lavorato sulle storie, sul design dei set e sugli effetti speciali.

Tutte le notizie dal Comic-Con 2015 di San Diego

Per quanto riguarda la trama, lo sceneggiatore Max Borenstein dichiara: “Alla fine del film la struttura è stata smantellata e i precognitivi sono sotto protezione. La serie racconterà cosa è successo a queste persone.” Uno dei precognitivi, Dash, il fratellastro di Agatha, decide di vivere la sua vita, ma le visioni del futuro continuano e con l’aiuto della detective Laura (Meagan Good) imparerà ad accettare il suo dono.
Minority Report debutterà il 21 settembre su FOX.
Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it