Criminal Minds Beyond Borders: da stasera su Rai 2

0
Criminal Minds: Beyond Borders

Criminal Minds Beyond Borders: da stasera su Rai 2 la prima stagione in prima tv assoluta

La squadra FBI più famosa al mondo è la protagonista di Criminal Minds Beyond Borders, la nuova serie targata CBS, che arriva in prima visione assoluta dal 24 agosto su Rai2 alle 21,15. Creata da Erica Messer, è il secondo spin-off del longevo crime drama di successo Criminal Minds, andato in onda sul colosso americano CBS. Criminal Minds Beyond Borders ospita infatti alcuni personaggi di Criminal Minds, tra i quali: l’agente speciale David Rossi (interpretato da Joe Mantegna) e il tecnico analista Penelope Garcia (Kirsten Vangsness).

Criminal Minds: Beyond BordersLa squadra impegnata nel combattere il crimine e aiutare i cittadini americani che si trovano in situazioni di pericolo, mentre sono all’estero, è guidata dall’agente speciale Jack Garrett, un veterano con 20 anni di esperienza, interpretato da Gary Sinise: l’attore statunitense  noto al grande pubblico, per la sua partecipazione al film “Furrest Gump”,   con cui ha ottenuto una nomination all’Oscar come miglior attore non protagonista. Fanno parte della squadra di Garret,  l’agente speciale Matt,  ex eroe dell’ Esercito con straordinarie capacità di adattamento, che ha avuto modo di affinare con forza e abilità sui campi di battaglia e Monty, un brillante tecnico analista  che, dagli Stati Uniti, fa da intermediario con le famiglie americane in difficoltà, mentre la squadra è impegnata a risolvere i casi da perfetti 007 in giro per il mondo.

Nel cast artistico anche: Joe Mantegna (David Rossi), Kirstem Vangsness (Penelope Garcia) e Sherry Stringfield (Karen Garret). Nella prima puntata, Il capo dell’Unità Jeff Garrett, con la sua Squadra di Intervento Internazionale (IRT) va in Thailandia alla ricerca di tre volontari americani scomparsi durante un viaggio verso Bangkok. La squadra ritrova l’ex collega Clara Sieger, che li affianca nel raccogliere le prove che porteranno l’IRT a individuare il colpevole prima che una tempesta le spazzi via.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it