Designated Survivor: la serie con Kiefer Sutherland su Netflix Italia (aggiornato)

0
designated survivor su Netflix

Designated Survivor su Netflix con un episodio a settimana. In Italia non è ancora disponibile, ma Netflix ha acquistato i diritti internazionali.

Secondo Deadline la nuova serie di ABC, Designated Survivor che ha debuttato ieri in USA, sarebbe già disponibile su Netflix fuori dall’America (in Italia ancora no, aspettiamo conferme). Netflix infatti ha siglato un accordo con la Entertainment One per i diritti internazionali della serie al di fuori del Nord America. A quanto pare le due parti sarebbero in trattative dagli screening che si fanno a Los Angeles dopo gli upfronts di maggio.

Aggiornamento 12/10: la serie arriverà sul catalogo italiano dal 6 Novembre, con un episodio a settimana.

Per quanto riguarda l’arrivo in Italia, a noi era già venuto qualche dubbio quando Sky agli Upfront della scorsa settimana non aveva annunciato la serie nel suo palinsesto. Designated Survivor è prodotta da ABC Studios insieme alla Mark Gordon Company (che si occupa anche di Quantico), e come tutte le serie ABC Studios sarebbe dovuta andare in onda su FOX in Italia, ma a differenza delle altre, la distribuzione internazionale è curata dalla Entertainment One, cosa che potrebbe spiegare quindi l’assenza della serie dai palinsesti FOX, e l’approdo di Designated Survivor su Netflix. Anche se non si tratta di una regola assoluta visto che anche Conviction, un’altra produzione ABC Studios, è distribuita da eOne, ma è stata annunciata nei palinsesti FOX.

Designated Survivor è un thriller politico che racconta cosa succederà quando l’ultimo membro del governo (di grado), Tom Kirkman (Kiefer Sutherland), diventerà il Presidente degli Stati Uniti dopo un attentato che ha ucciso tutti i membri del governo al discorso dello Stato dell’Unione. Nel cast troviamo, oltre a Kiefer Sutherland: Kal Penn, Maggie Q, Natascha McElhone, Italia Ricci, Adan Canto, LaMonica Garrett.

Continuate a seguirci per eventuali aggiornamenti sull’arrivo in Italia. Intanto la serie è già disponibile nel Regno Unito e in Francia, con episodi rilasciati settimanalmente.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it