Disperatamente Romantici, la serie BBC sui Preraffaelliti arriva su LaEffe

0
Disperatamente Romantici

Disperatamente Romantici per tre domeniche su LaEffe

I Preraffaelliti arrivano su LaEffe canale 50 del digitale terrestre e 139 di Sky, nella serie del 2009 della BBC Disperatamente Romantici. Una prima tv assoluta per l’Italia in onda per tre domeniche a partire dal 21 giugno (gli altri due appuntamenti il 28 giugno e 5 luglio) in prima serata alle 21:00 con due episodi per serata, per un totale di 6 episodi.

[adsense]

La miniserie della BBC Disperatamente Romantici, ci porterà nella Londra della metà del XIX secolo dove  Dante Gabriel Rossetti, William HuntJohn Everett Millais e il loro amico giornalista Fred Walters sono quattro giovani artisti e amici che passeranno alla storia come la Confraternita dei Preraffaelliti. Sarà proprio la genesi di questo movimento al centro di Disperatamente Romantici, che ripercorrerà anche la storia e la genesi delle opere e dei capolavori dei tre artisti, come l’Ofelia di Millet, L’ombra della morte di Hunt o Bocca baciata di Rossetti. A dar forma e volto agli amori tormentati, ai trionfi e ai fallimenti di questi artisti, un cast giovane e affascinante: Aidan Turner (Rossetti, già Kíli in Lo Hobbit e John Mitchell in Being Human), Rafe Spall (Hunt,Vita di Pi, Prometheus, Anonymous), Samuel Barnett (Millais, Gli studenti di storia – The History Boys) e Sam Crane (Fred Walters, Farinelli and the King).

Nel pieno dell’età vittoriana e della rivoluzione industriale questi pittori talentuosi e stravaganti ruppero gli schemi della tradizione imperante, specie quella accademica; per questo spesso furono guardati anche con scandalo dall’establishment dell’epoca. La loro indole rivoluzionaria e impetuosa non si limitava solo al campo artistico; profondamente ispirati al Romanticismo, in cerca di emozioni forti e del tutto anticonformisti, indirizzarono il loro “forte sentire” anche nella vita privata e quotidiana, nel rapporto con gli altri, con le donne che ritraevano e dalle quali si fecero ispirare: modelle e muse come la bellissima Lizzie Siddal, poi moglie di Rossetti (interpretata dalla splendida Amy Manson, già in Torchwood e Being Human); Eufemia “Effie” Gray, moglie del critico d’arte e scrittore John Ruskin e poi di Millais, un triangolo amoroso che fece molto scalpore all’epoca, sebbene il suo primo matrimonio non fu mai consumato (il volto è quello di Zoë Tapper, già in Stage Beauty); la magnetica Annie Miller, legata a Hunt (Jennie Jacques, già The Delivery Man).

Appuntamento con questa miniserie romantica domenica sera alle 21 su LaEffe!

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it