Emerald City: Adria Arjona sarà Dorothy nella serie NBC

0
Emerald City Adria Arjona

Ordinata, cancellata, riportata in vita, adesso Emerald City entra finalmente e definitivamente in produzione trovando anche la sua protagonista, ovvero Dorothy: Adria Arjona. 

Ordinato per la prima volta per la stagione 2013-14, Emerald City venne cancellato ancor prima di andare in onda, poi con un colpo di scena inaspettato NBC decide di riportarlo in vita, lo scorso aprile, e ordinarlo di nuovo, senza passare per il pilot, in 10 episodi e con una nuovo sceneggiatore, David Schulner (qui tutta la “telenovela” del caso Emerald City).

Si tratta del primo ruolo da protagonista per Adria Arjona che è in un periodo decisamente fortunato per la sua carriera tra il ruolo regolare nella serie su Miami di TNT, il ruolo ricorrente in Person of Interest e la presenza nella seconda stagione di True Detective. Emerald City è descritto come una re-invenzione del Mago di Oz in uno stile molto vicino a quello di Game of Thrones:

Durante un tornado la ventenne Dorothy (Arjona) e il suo cane poliziotto K9 vengono trasportati in un altro mondo, completamente diverso dal nostro, una terra mistica in cui ci sono regni in lotta tra loro, guerrieri letali, magia nera e una sanguinosa battaglia per la supremazia. Questo è il meraviglioso mondo di Oz, nella versione di Emerald City, così come non l’avevamo mai visto prima, dove le streghe cattive non restano morte a lungo e una giovane ragazza diventa una guerriera che ha tra le mani il destino dei regni. 

[adsense]

Morgan Spector in Paradise Pictures

Morgan Spector (Boardwalk Empire) sarà il protagonista del pilot drama di USA Network Paradise Pictures, scritto e prodotto da Rick Muirragui, tra gli sceneggiatori di Suits e prodotto da Aaron Korsh (Suits) per la Universal Cable Productions.

Paradise Pictures sarà ambientato negli anni 40 a Hollywood, incentrato su un gruppo di persone ambiziose che cercano il successo nel mondo del cinema, quando la fabbrica dei sogni si trova al suo picco. Ma la situazione sta per cambiare tra la fine del monopolio dello studio, la lista nera degli artisti e il dirompente arrivo della tv. Spector sarà Tom Kirby, capo della produzione della Paradise Pictures uno studio in ascesa nel 1946. Anche se lo studio non è suo, tutti in città sanno che è il capo e che non si fa scrupoli nello sporcarsi le mani per farlo crescere ulteriormente.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it