Emmy Awards 2014 The Normal Heart vince come miglior Film Tv (Video)

1

Ryan Murphy The Normal Heart Emmy
Emmy Awards 2014 The Normal Heart vince come miglior Film Tv

E’ stata una serata impegnativa e difficile per il Film Tv di Ryan Murphy: The Normal Heart, di cui vi abbiamo parlato negli scorsi mesi (clicca qui per leggere). Trasmesso dalla HBO lo scorso 25 Maggio e, subito dopo la messa in onda, ha fatto molto discutere raccogliendo pareri positivi sia dalla critica che dal pubblico.

Nominato in diverse categorie, il prodotto di Murphy sembrava non dovesse avere un riconoscimento sull’importante palco del Nokia Theatre, ma alla fine, l’ha spuntata in quella che forse è la sua vera categoria di appartenenza: Film Tv.

[adsense]

Battendo titoli come,  Killing Kennedy, Muhammad Ali’s Greatest Fight, Sherlock: His Last Vow e
The Trip to Bountiful,
 Ryan Murphy e tutto il fantastico cast di attori sono riusciti a spuntarla e a ritirare il premio. Come lui stesso ci ha insegnato attraverso una delle sue creature telefimiche, Glee, “Don’t Stop Believing” ed infatti il momento è arrivato.

Un momento toccante che ha suscitato, sia a casa che alla numerosa platea presente, lacrime, commozione e molti applausi e sopratutto per le parole che lo stesso Ryan ha pronunciato, si è assistito ad una standing ovation: “.…We’re going to use the rest of our time to ask young people watching to become Larry Kramers. To find a cause  you believe, that you will fight for, that you will die for. Go online and look up amfAR look up the Elizabeth Glaser Pediatric AIDS Foundation.This is for all of the hundreds of thousands of artists who have passed from HIV/AIDS since 1981. Your memory and your passion burns on in us. And this is for them. Thank you.

Classe 1983. Nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo, ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB".