Falling Skies torna (e chiude) su FOX dal 10 marzo dopo oltre 3 anni di attesa

0
Falling Skies

Falling Skies su FOX dal 10 marzo le tre stagioni inedite della serie TNT

Da oltre tre anni un fantasma si aggira nei palinsesti della FOX: Falling Skies scomparsa dai radar dopo la messa in onda della seconda stagione nel lontano 2012. Nel frattempo anno dopo anno la serie veniva trasmessa negli USA su TNT per altre 3 stagioni e 32 episodi (3° e 5° stagione da 10 episodi, 4° da 12), per concludersi nell’estate 2015. Falling Skies era il tormentone dei canali social della FOX, con molti utenti/clienti pronti a chiamare Chi l’ha visto? per sapere qualcosa in più sul destino della serie.

Alla fine, invocata dai fan, Falling Skies sta effettivamente per tornare in onda e anche il pubblico italiano potrà vedere la conclusione della serie tv prodotta da Steven Spielberg. A partire da giovedì 10 marzo FOX (canale 106 e 112 di Sky) trasmetterà le restanti tre stagioni di seguito e senza più interruzioni. Le prime due stagioni sono disponibili sul nuovo servizio Sky Box Sets (qui tutte le informazioni e le serie presenti).

Falling Skies, serie creata da Robert Rodat (Il patriota, candidato all’Oscar per Salvate il soldato Ryan) e prodotta da Steven Spielberg, DreamWorks Television e TNT Productions, racconta un mondo devastato dall’invasione di una potente razza aliena che ha sterminato il 90% della popolazione mondiale. Tom Mason (Noah Wyle, E.R.), un professore di storia dell’Università di Boston che ha perso la moglie nell’attacco alieno, diventa rapidamente protagonista e leader di un gruppo di resistenza formato da civili superstiti con l’obiettivo di proteggere il genere umano e sconfiggere l’occupazione aliena. Piccola curiosità: il nome di questo gruppo di sopravvissuti, Reggimento seconda Massachussets, corrisponde a un reggimento di soldati realmente esistito che ha combattuto la Guerra di Secessione americana.

Oltre a Wyle, fanno parte di un ricchissimo cast anche Moon Bloodgood (Terminator Salvation), Will Patton (Armageddon), Drew Roy (Secretariat), Terry O’Quinn (Lost), Gloria Reuben (E.R.) e Robert Sean Leonard (Dr. House).

 

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it