Fast & Furious 8: prima grande produzione americana a Cuba dopo il disgelo?

0
Fast & Furious 8

Fast & Furious 8: Universal Pictures in trattattive per portare la saga a Cuba dopo il disgelo con gli Stati Uniti

Dopo Rio de Janeiro, Dubai, Tokyo, e le Isole Canarie, il franchise Fast & Furious è messo nel suo mirino per l’ottavo capitolo della saga, niente meno che Cuba.

Un portavoce di Universal Pictures ha confermato all’autorevole EW.com che “attualmente in fase di lavorazione l’approvazione da parte del governo degli Stati Uniti e del governo cubano per far sì che una parte delle riprese del prossimo capitolo della serie Fast & Furious possa essere effettuata a Cuba.”

Se l’accordo dovesse andare a buon fine, Fast & Furious 8 sarebbe la prima grande produzione a registrare nell’arcipelago di isole dopo il disgelo dei rapporti tra i due Stati, dopo una situazione di stallo durata 50 anni.

La pellicola verrà prevelantemente girata tra New York e Atlanta, anche se voci vorrebbero Toretto & Co. in Russia e Islanda oltre che, appunto, a Cuba.

Fast & Furious 8 sarà diretto da F. Gary Gray, e vedrà il ritorno di Vin Diesel, Jason Statham, Dwayne Johnson, Kurt Russell oltre a Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Tyrese Gibson, Ludacris, Elsa Pataky e Lucas Black.

L’uscita prevista è fisata per il 14 aprile 2017 e sarà il primo di una trilogia che concluderà la saga, come dichiarato dallo stesso Diesel.