Flash News Serie TV #31 – Jon Hamm in un dramedy? – Cuba al centro di una serie tv – Novità per Empire, Insecure, Animal Kingdom, The Way, Life in Pieces e molte altre

0
News serie tv

Dopo due settimane di pausa torna l’appuntamento con le Flash News Serie TV una raccolta con le notizie che ci/vi sono sfuggite nel corso della settimana passata. Se invece volete recuperare tutte le news della settimana seguite questo link, qui tutti i trailer e qui date e partenze italiane e non solo. Le fonti sono i principali siti USA: deadline.com, TvLine.com, ew.com, variety.com e altri.

Settimana dal 24 al 30 agosto


Empire

Apriamo questo appuntamento con le ultime notizie su Empire, la serie record della scorsa stagione pronta a tornare dal 23 settembre su Fox (USA). Nel cast arriva Mo McRae (Murder in the First, Sons of Anarchy) che interpreterà in un arco di tre episodi J-Poppa, ragazzo affascinante e spirito libero, che avrà una relazione con Becky (Gabourey Sidibe), l’assistente di Lucious Lyon (Terrence Howard) e instaurerà un buon rapporto con Andre (Trai Byers). Serayah che interpreta Tiana Brown, R&B pop artista dell’Empire, gestita da Cookie (Taraji P. Henson) è stata promossa regular nella prossima stagione, dopo essere stata in 6 dei 12 episodi della prima (Empire 2 avrà 18 episodi).

Jon Hamm in un dramedy sci-fi?

L’ex Mad Men Jon Hamm sarebbe in trattative per diventare co-protagonista di Marjorie Prime un dramedy sci-fi, adattamento dell’omonimo romanzo finalista del premio pulitzer 2015, di Jordan Harrison. La storia ruota intorno Marjorie un’anziana violinista che deve fronteggiare la decadenza della sua memoria e del suo corpo, che ha deciso di usare un servizio che permette di ricreare immagini olografiche dei morti: Marjorie passerà le giornate con la figlia, il genero e una copia imperfetta del marito morto, Walter, riprodotto quando aveva tra i 30 e i 40 anni. Hamm potrebbe essere Walter.

Nuovi progetti

Si riaprono le frontiere e Cuba diventa protagonista di una serie tv. La Stone Village TV produrrà Cuba incentrata su un importante agente immobiliare che ritorna a Cuba, dove è cresciuto, con tutta la sua famiglia, per ristrutturare un albergo e cercare di sfruttare il nuovo e emergente turismo. Rob Cohen dirigerà e produrrà il pilot. Cuba sarà girata a La Havana e analizzerà la nuova realtà di una società che sta affrontando un profondo cambiamento. Scott Steindorff sta sviluppando i 12 episodi, con la Stone Village che vorrebbe Rob Weiss come co-showrunner.

Battendo un’agguerrita concorrenza ABC ha acquistato il progetto Caesar di Matt Lopez e John Glenn, dando l’ordine per la realizzazione del pilot. Il progetto è una reinvenzione del Giulio Cesare di Shakespeare trapiantato nella moderna Los Angeles: un racconto di potere, sesso e vendetta. L’omicidio del sindaco ispanico, getterà nel panico le elite cittadine e darà il via alla caccia all’assassino. Lo studio è la Universal Tv e il dubbio è che vista la tendenza a non usare studi esterni, la rete possa alla fine non ordinare la serie.

Galazy Quest, adattamento del film comedy sci-fi di Paramount del 1999, sarà sviluppata dagli Amazon Studios. Galaxy Quest racconta del cast di una cancellata serie tv ambientata nello spazio che diventano, malvolentieri, dei veri e propri eroi dello spazio quando vengono accidentalmente mandati su una nave spaziale per salvare una nazione aliena.

HBO News

Jay Ellis e Yvonne Orji entrano nel cast del pilot comedy di HBO Insecure con Issa Rae, che ha lavorato alla sceneggiatura insieme e Larry Wilmore. Diretto da Melina Matsoukas, Insecure racconterà l’esperienza e i problemi di una giovane afro-americana nell’america di oggi attraverso gli occhi di Issa Dee, interpretata da Rae. Ellis sarà Lawrence, il fidanzato depresso e disoccupato di Issa; Orji sarà Molly la migliore amica di Issa, che ha successo sul lavoro ma non in amore.

La produzione della miniserie in sei parti Lewis and Clark sospesa qualche settimana fa, riprenderà la prossima primavera. Fonti HBO rivelano che la decisione di spostare la produzione in primavera sia legata alle condizioni climatiche migliori e che sono attualmente in cerca di un nuovo regista e un nuovo direttore della fotografia.

Animal Kingdom pilot

TNT sta completando il cast del pilot Animal Kingdom, prodotto dalla John Wells Prods con la Warner Horizon Television, incentrato sul diciassettenne Joshua J Cody (Finn Cole) che si trasferisce dalla nonna dallo spirito libero (Ellen Barkin) e dagli zii, nel sud della California, dopo la malattia della madre. Viene catapultato nella loro vita ricca di eccessi, per poi scoprire che finanziata da una rapina in banca che hanno commesso. Nel cast entra Molly Gordon che interpreterà la ragazza di J Nikky, una giovane mamma che vuole ribellarsi ai genitori borghesi che l’hanno cresciuta e adora la pazza famiglia di J. Daniella Alonso sarà invece Gersh la “mogli” de facto di Baz (Scott Speedman) e madre della loro figlia Lena di 3 anni.

Too Fast

  • La serie della midseason FOX The Frankenstein Code cambia titolo, perde il riferimento a Frankenstein e si chiamerà Lookinglass.
  • Elementary: Shohreh Aghdashloo arriverà nel terzo episodio nei panni di Donya Esfandiari, in affari con Morland (John Noble nuovo regular) il padre di Sherlock. Elementary tornerà in onda il 5 novembre.
  • Black-ish: Zendaya guest star della comedy ABC nei panni di Resheida un’amica di Zoey (Yara SHahidi); non avendo il padre Resheida legherà subito con Dre (Anthony Anderson) cercando di non contrastarlo e concordando con lui che tutti i papà devono essere rispettati.
  • Orange is the New Black: tre nuovi volti ricorrenti per la quarta stagione di Orange is the New Black, il drama Netflix/Lionsgate: nel cast entrano Brad William Henke, Mike Houston e Kelli Karbacz, ma non ci sono dettagli sul loro ruolo.
  • The Way: Emma Greenwell e Amy Forsyth, raggiungono Aaron Paul e Michelle Monaghan nel drama The Way di Hulu creato da Jessica Goldberg e Jason Katims, che seguirà la controversa relazione della coppia Eddi (Paul) e Sarah (Monaghan). Greenwell sarà Mary Cox una drogata rimasta senza niente dopo che un tornado a distrutto la sua città; Forsyth sarà Ashley Fields, compagna di classe popolare e sveglia di Hawk (Kyle Allen), che lo spingerà a confrontarsi con i limiti religiosi con cui è cresciuto.
  • You’re the Worst: David Schaal sarà Ronny il padre di Jimmy in un episodio della prossima stagione, un gran fan del calcio che non rispetta la carriera scelta dal figlio. You’re the Worst tornerà in onda il 9 settembre su FXX.
  • Major Crimes: Greg Rikaart sarà in un arco di più episodi di Major Crimes nei panni di Bobby G. Monroe, giovane avvocato sicuro di se, attivista contro la pena di morte che difende Slider (Garret Coffey) il giovane sotto processo per l’omicidio di Alice Herrera. Major Crimes tornerà in onda il 2 novembre con la seconda parte di stagione.
  • Blood & Oil: Tara Karsian avrà un ruolo ricorrente nel nuovo drama ABC in onda la domenica sera dal 27 settembre. Karsian sembrerà semplicemente essere un’altra proprietaria del Wester diner, ma le cose non sono sempre come sembrano.
  • Life in Pieces: Ken Marino sarà guest star della nuova comedy single-camera di CBS in partenza il 21 settembre, che racconterà le vicende di una grande e strana famiglia composta da Dianne Wiest, James Brolin, Zoe Lister-Jones, Colin Hanks, Angelique Cabral,Thomas Sadoski, Betsy Brandt, Dan Bakkedahl, NiallCunningham, Holly J. Barrett e Giselle Eisenberg. Marino sarà un collega di Matt (Sadoski) che fa sembre pessime battute sulle donne dell’ufficio.
  • American Crime: Emily Bergl sarà nel cast della seconda stagione del drama antologico di ABC di John Ridley; sarà Lillah Tanner, la madre di Eric (Joey Pollari), la cui famiglia rimane invischiata nello scandalo della presunta aggressione sessuale.
  • The Grinder: Christina Applegate sarà guest star della nuova comedy Fox in partenza il 29 settembre, nei panni di una vecchia fiamma del personaggio di Rob Lowe.
  • Fresh off the Boat: Shaquille O’Neal sarà guest star della seconda stagione della comedy ABC.
  • Brooklyn Nine-Nine: Mary Lynn Rajskub sarà guest star della terza stagione della comedy Fox nei panni di Genevieve proprietaria di una galleria d’arte che Charles (Joe Lo Truglio) pensa possa essere la sua anima gemella. B99 tornerà in onda il 27 settembre.
  • Grandfathered: JoAnna Garcia Swisher guest star della comedy Fox in partenza il 29 settembre con John Stamos; sarà Sloan che lavora all’ufficio ammissioni di un prestigioso asilo dove Jimmy (Stamos) prova a far entrare il nipote Edie.
  • Reign: la produzione sarebbe stata ridotta da 22 a 18 episodi