In Fondo al Bosco, in prima tv domenica 13, nuova produzione originale Sky Cinema

0
In Fondo al Bosco

In Fondo al Bosco domenica 13 marzo in prima tv su Sky Cinema. Filippo Nigro e Camilla Filippi in un thriller originale per Sky Cinema

Arriva in tv su Sky la prima produzione originale di Sky Cinema distribuita nelle sale di tutta Italia lo scorso novembre: In Fondo al Bosco sarà in onda, in prima visione, domenica 13 marzo alle ore 21.10 su Sky Cinema 1 HD (canale 301 di Sky) e sarà disponibile anche su Sky On Demand e su Sky Online.

Ambientato in Trentino, in Val di Fassa, il film racconta di Linda e Manuel, una coppia che ha perso il figlio Tommi durante la storica festa dei Krampus in cui gli abitanti sfilano e danzano mascherati da diavoli sino all’alba. Cinque anni più tardi la polizia trova un bambino che corrisponde alla descrizione di Tommi e che per il Dna corrisponde ai dati genetici del figlio di Linda e Manuel. Ma la mamma non lo riconosce: il suo Tommi era allegro, invece questo ragazzo è taciturno e scostante. Anche il nonno dubita dell’identità del piccolo. Dove sta la verità?

In fondo al bosco, una produzione Sky Cinema, in associazione con One More Pictures, è un thriller originale e ricco di colpi di scena, che torna alle origini del genere, affidandosi alla creatività e alla professionalità di giovani talenti italiani. La regia è affidata a Stefano Lodovichi, trentaduenne di Grosseto ma che vive a Berlino, e che dopo la laurea in Critica Cinematografica, e le esperienze come assistente alla regia in numerose occasioni, ha iniziato a lavorare come regista e sceneggiatore. In fondo al bosco è la sua seconda regia, in cui riesce a trasformare in un film tanti aspetti di recenti episodi di cronaca nera. Nel cast Filippo Nigro e Camilla Filippi interpretato i genitori; insieme a loro Teo Achille Caprio (Tommi), Giovanni Vettorazzo (Vettorazzo),  Stefano Detassis (Hannes),  Maria Vittoria Barrella (Else), Roberto Gudese (Flavio), Luca Filippi (Dimitri), Alessandro Corabi (Tommaso). 

Definito «un bel thriller che fa bene al cinema italiano» e portato come «esempio di quella gioventù cinematografica che sta ravvivando il cinema italiano, con pellicole di genere piene di ritmo e qualità» (Venerdì di Repubblica), In fondo al bosco è stato presentato, ad inizio febbraio, a Berlino all’European Film Market, mercato internazionale che si tiene in concomitanza con la Berlinale.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it