Game of Thrones: gli attori firmano un’opzione per la settima (e ultima?) stagione

0

game-of-thrones-savage-tv-series-tyrion-lannister-peter-dinklageChe mondo sarebbe senza Game of Thrones?

Ma soprattutto vi immaginereste una serie come Game of Thrones priva dei principali membri del cast? Ovviamente tutti risponderete di no, per questo la HBO ha deciso di far firmare ai propri attori principali un contratto almeno fino alla settima stagione.

Game of Thrones è stato recentemente rinnovato per una quinta e sesta stagione dalla HBO, ma non sembra impossibile pensare ad una settima visto il successo globale della serie. Settima che secondo diverse voci e secondo quanto riportano anche i produttori David Benioff e D.B. Weiss potrebbe essere l’ultima per Game of Thrones.

Game of Thrones: qualcuno non tornerà
[adsense]

game-of-thrones-characters-ranked-from-goo-001Secondo quanto riporta The Hollywood Reporter gli attori del cast hanno negoziato un’opzione per l’eventuale settima stagione che comporterà un aumento dei salari anche per le stagioni cinque e sei e che porteranno gli attori tra i più pagati delle cable tv. Sempre secondo il sito americano, visto il variegato cast della serie, il cast è stato diviso in due gruppi: il gruppo A include Kit Harington (Jon Snow), Peter Dinklage (Tyrion Lannister), Lena Headey (Cersei Lannister), Emilia Clarke (Daenerys Targaryen) ed Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister) sono quelli che guadagneranno di più e secondo alcune indiscrezioni avrebbero negoziato insieme il rinnovo; il gruppo B comprende Natalie Dormer (Margaery Tyrell), Sophie Turner (Sansa Stark), Maisie Williams (Arya Stark) e altri riceveranno un aumento pur restando a cifre inferiori rispetto al gruppo A.

Ricordiamo che il finale di quarta stagione di Game of Thrones ha raggiunto 7,1 milioni di spettatori superando il record dei Soprano; inoltre il pubblico stimato nei soli USA raggiunto attraverso diverse piattaforme e modalità di visione sarebbe superiore ai 18 milioni.

Ovviamente firmare un’opzione per una settima stagione non vuol dire automaticamente che il personaggio sopravviverà fino alla fine di Game of Thrones, non sono escluse anche in futuro morti eccellenti e George R.R. Martin, l’autore dei libri da cui è tratta la serie, sta ancora completando la saga quindi non c’è alcuna certezza sul futuro dei personaggi.

[adsense]

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it