Giffoni Film Festival 2016: grandi numeri, anteprime e ospiti

0

 “Di tutti i festival, quello di Giffoni è il più necessario”, parole di François Truffaut, che descrivono l’unicità di un Festival che torna anche quest’anno per emozionare grandi e piccini. Programma, anteprime e molti ospiti sono stati presentati alla conferenza stampa romana.

“È difficile parlare di Giffoni”, questo è il mantra che accompagna la conferenza stampa di presentazione della 46esima edizione del Giffoni Film Festival (15-24 Luglio 2016) tenutasi il 7 Luglio alla Casa del Cinema di Roma. Il tema di questa edizione parte da una singola parola, “Destination”: le infinite destinazioni dei giovani, ma anche le destinazioni del cinema, della musica, della tecnologia e quelle di un Festival che ogni anno si espande e si reinventa.

Fin dalle prime battute, Claudio Gubitosi, ideatore e direttore del Giffoni Experience, elenca con orgoglio i numeri di questo Festival: nell’edizione 2016, Giffoni ospiterà 4.150 giurati, provenienti da circa 51 Paesi, saranno presentate 175 opere, 18 tra artisti solisti e band, una maratona interamente dedicata a Leonardo Di Caprio e più di 250 attività collaterali tra spettacoli gratuiti, laboratori e teatro per bambini. È proprio lo stesso Gubitosi  a sottolineare le difficoltà nel presentare in poco tempo Giffoni, un lavoro collettivo immenso reso possibile da un grande team di collaboratori che il direttore ringrazia a più riprese: “Anche io ho difficoltà oggi a esporre in modo compiuto quella che ormai da tempo non è più la presentazione di un programma bensì di un progetto complesso, che ha dentro di sé almeno trenta programmi”.

Una “destinazione” del Giffoni 2016 è quella di essere molto più Made in Italy. Gubitosi spiega la volontà di avere un indirizzo politico-culturale ben preciso: l’idea è quella di dare al pubblico del Festival più Campania, più Italia e, allo stesso tempo, più integrazione internazionale. In questo modo, si riesce a creare un’esperienza unica nel suo genere, promuovere una vera e propria industria creativa e far crescere l’occupazione giovanile, “passare dai sogni ai segni” come afferma il direttore.

Giffoni Film Festival 2016: le sezioni e gli ospiti

Solo il programma cinematografico prevede 175 film tra lungometraggi e cortometraggi (105 dei quali in concorso, selezionati su oltre 4.600 produzioni in preselezione). Le sezione competitive sono organizzate per fasce d’età: Elements +3 (3-5 anni), Elements +6 (6-9 anni), Elements +10 (10-12 anni), Generator +13 (13-15 anni), Generator +16 (16-17 anni), Generator +18 (dai 18 in su). Inoltre la nuova sezione Parental Control sarà dedicata ai genitori che potranno incontrare autori e registi ospiti al Giffoni.

finding doryL’elenco dei titoli è ricchissimo in tutte le categorie e ogni giornata sarà accompagnata da eventi speciali con grandi titoli attesissimi da giovani e meno giovani: dall’immancabile magia Disney che sarà protagonista il 15 Luglio con la proiezione del nuovo film Disney-Pixar Alla ricerca di Dory, ai fantasmi di Ghostbusters, fino alla grande serialità con la proiezione del primo episodio in anteprima della nuova stagione di Braccialetti Rossi e la presenza del cast della serie Gomorra.

Altrettanto impossibile sarebbe elencare la lista infinita di talent (per un totale di oltre 50 ospiti tra italiani e internazionali) tra cui menzioniamo Jennifer Aniston, Sam Claflin, Nicholas Hoult e Mika per gli artisti internazionali e Valerio Mastrandrea, Ivan Cotroneo, Salvatore Esposito, Matteo Garrone, Paolo Genovese, Gabriele Mainetti e Luca Marinelli per l’Italia.

I numeri e la passione ci sono. L’unica destinazione possibile sarà quella della grandezza.