Go Nagai sarà il super ospite di Romics 2016

0
Go Nagai

Da giovedì 7 a domenica 10 aprile presso la nuova fiera di Roma si terrà l’edizione di primaverile del Romics – festival internazionale del fumetto, animazione, cinema e games-. Noi, ovviamente, ci saremo

Alle 18.45 di oggi, 4 aprile, di trentanove anni fa, all’interno della trasmissione “Buonasera con… Superman – Atlas Ufo Robot”, Maria Giovanna Elmi raccontò cos’era questa nuova serie di cartoni animati giapponesi. La prima serie sui robot giapponesi che veniva trasmessa in Italia.

Per i bambini di allora fu l’inizio di un amore che in quasi quarant’anni non solo non si è mai interrotto, ma è cresciuto e ha cresciuto generazioni e generazioni di bambini nel culto di Go Nagai (l’autore di Goldrake), di Mazinga Z, del Grande Mazinga, Jeeg Robot, Devil Man, Getter Robot e tanti, ma veramente tanti altri.

Da giovedì 7 a domenica 10 aprile presso la nuova fiera di Roma si terrà l’edizione di primaverile del Romics – festival internazionale del fumetto, animazione, cinema e games – e  il super attesissimo ospite sarà proprio Go Nagai.

Nel ricchissimo programma dei quattro giorni di manifestazione saranno inserite tantissime attività dedicate al Maestro e alla sua straordinaria produzione, dall’imperdibile incontro con il pubblico nel Pala Romics,con oltre 10.000 posti, alla Cerimonia di Consegna del Romics D’Oro, ma anche una grande mostra dedicata a Goldrake: con modellini vintage, grandi statue e prototipi di modellini futuri. Ci sarà anche un Concerto delle sigle dei cartoni più amati creati da Nagai e infine un imperdibile Tavola Rotonda sull’influenza che le sue opere hanno avuto su diverse generazioni di autori di fumetto.

Sono sicuro che, oltre a quello che ha preparato l’organizzazione, saranno tantissimi i cosplayer che omaggeranno il vastissimo universo del grande mangaka.

Ma Romics non sarà solo dedicato a lui, un altro ospite speciale sarà William Simpson, leader storyboard artist de “Il Trono di Spade” che racconterà tutti i segreti della serie cult.

Sul sito www.romics.it troverete tutto il programma e le informazioni sulla manifestazione.

 

Secondogenito e gemelli: questo la dice lunga sul mio carattere. “Ottantologo”, Pop addicted,nel corso degli anni ho collaborato con diverse testate, tra cui L@bel, Progress e Aut. La moda è la mia passione più grande perché è cultura, è visione sociologica della vita e del mondo. La Rete è la mia seconda casa. Sono dieci anni che il mio avatar è Psikiatria80, nome del mio primo blog, ma anche di tutti i miei profili sui tanti social network.