Grande Fratello VIP: due case, la “casa bella” e la cantina, e torna l’Arena.

0

Grande Fratello VIP – La prima edizione parte con idee utilizzate nel 2006: dividere i concorrenti in due case, la “casa bella” e la cantina e torna l’Arena. Idee già vista o idee geniale?

Tutte le news sul #GFVip [Clicca qui]

E’ partita questa sera su Canale 5, la prima edizione del Grande Fratello VIP condotto da Ilary Blasi con l’aiuto di Alfonso Signorini, sempre più padrone della scena visti i tanti gossip e rumors che governano e che governeranno la casa nelle prossime settimane.

La prima persona ad entrare in casa e ad inaugurare la fatidica porta rossa è stata Pamela Prati. L’attrice e showgirl è stata infatti la prima a poter perlustrare la “casa bella” di questa edizione e a rimanerne sorpresa.

Subito dopo sono stati presentati gli altri due concorrenti: Valeria Marini e Clemente Russo.

Lattrice, showgirl, stilista, e il pugile, però non sono stati fatti accomodare nella casa insieme alla collega Pamela ma sono entrati in una “cantina”. Valeria Marini, appena si è resa conto della situazione, ha così commentato:“Non me lo aspettavo proprio”.

Pamela Prati, è stata chiamata poi a scegliere, tra Marianna Rodriguez e Alessia Macari, chi far entrare nella casa del Grande Fratello. La stessa, scegliendo Alessia, si è giustificata dicendo di aver scelto la simpatia: “Io giuro che ho premiato la simpatia”.

Marianna è finita in cantina con Clemente e Valeria sempre più provata dal caldo della cantina: “Qui faranno 100° all’ombra….ditemi che è uno scherzo”.

Tutta la prima parte della trasmissione infatti, è stata costruita sul gioco degli ingressi. Ai VIP in cantina, soprannominati “SCANTINATI”, sono stati mostrati i loro amici e colleghi “AGIATI” nella “casa bella”.

Successivamente, dopo averli riuniti in salotto, sono stati divisi in due squadre e mandati in Arena, per decidere chi tra le due squadre dovesse vivere nella “casa bella”. 

Grande Fratello VIP e le coincidenze con il Grande Fratello 6 

Tutto ciò però, ha riportato alla mente la sesta edizione del Grande Fratello NIP, andata in onda nel 2006. Per la prima volta nella storia del Grande Fratello venne aggiunta alla casa, l’Arena . E, sempre per la prima volta, i concorrenti vissero in due case separate: la casa dei nababbi e quella dei tapini. 

Sempre in occasione di quella edizione venne cambiata la conduzione del programma. Fu la prima edizione ad essere condotta da Alessia Marcuzzi. Inoltre, sempre per la prima volta entrarono, nella casa una madre e una figlia, Patrizia Sangregorio e Eleonora Ranzani.

Le somiglianze, con la sesta edizione del Grande Fratello, sono tantissime, forse troppe. Tutto ciò indica soltanto una cosa: il Grande Fratello ha bisogno di riposo. Non basta cambiare conduzione (anche se la scelta della Blasi è ottima) e non basta mettere dentro un programma 14 personaggi famosi