Homeland: anticipazioni sulla sesta stagione, e il ritorno di Rupert Friend

0
Homeland anticipazioni stagione 6

Homeland: lo showrunner Alex Gansa anticipa la trama della sesta stagione e il ritorno di Quinn, Rupert Friend, come personaggio regolare.

Dopo aver trascorso due stagioni fuori dagli USA, come già anticipato tempo fa, Homeland è pronto a tornare a casa per la sesta stagione, che sarà quindi ambientata a New York, e tornerà giusto in tempo per le elezioni presidenziali (la serie sarà in onda durante il periodo della campagna elettorale per l’elezione del Presidente USA.)

I dettagli sulla sesta stagione di Homeland, sono ancora pochi, ma lo showrunner della serie Alex Gansa si è sbottonato anticipando qualcosa sulla trama, e anche sul destino di uno dei personaggi più amati della serie. “La stagione sarà ambientata nel periodo che va dal giorno delle elezioni a novembre al giorno della proclamazione del nuovo presidente a gennaio. Si tratta di un periodo molto fragile in cui il potere è concentrato nelle mani del presidente uscente e del nuovo eletto,” ha dichiarato Alex Gansa.

E’ un periodo molto strano, in cui per 72 giorni non è esattamente chiaro chi è a capo del Paese, e un periodo in cui c’è un nuovo presidente che deve essere addestrato per diventarlo […] è un periodo molto pericoloso per la democrazia.

Homeland 6 anticipazioniNella sesta stagione però potrebbe esserci spazio per qualche “miracolo”, visto che secondo TVLine, Ruper Friend, che nella serie interpreta Quinn, tornerà addirittura come personaggio regolare. “Il modo in cui racconteremo la storia di Quinn nella prossima stagione sorprenderà molti fan, e non si tratta di quello che tutti stanno pensando.” ha dichiarato Alex Gansa a TVLine, secondo il quale Quinn tornerà nella serie molto cambiato, più incline a mostrare il suo lato intimo.

Homeland tornerà con la sesta stagione a ottobre su Showtime.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it