House of Cards: su Cielo questa sera, dal 23 settembre su SkyAtlanticHD la seconda stagione

0

house-of-cardsHouse of Cards, la serie con cui Netflix è entrata nella produzione delle serie tv e con cui SkyAtlanticHD ha aperto il canale lo scorso aprile, torna da martedì 23 settembre sempre su SkyAtlanticHD dalle 21:10 con le prime due puntate della seconda stagione. Ma non solo, per far crescere l’attesa verso la nuova stagione domenica 21 settembre a partire dalle 23 le prime due puntate della prima stagione di House of Cards andranno per la prima volta in chiaro su Cielo (canale 26 del digitale terrestre). Si tratta di un’eccezione per portare nuovi fan alla serie e su SkyAtlanticHD o attraverso SkyOnline, visto che anche grazie alla presentazione al Roma Fiction Fest di House of Cards si è molto parlato sui quotidiani nazionali. Ricordo che la serie è un esclusiva Sky Italia e (almeno nei prossimi anni) non sarà trasmessa da nessun altro canale in chiaro.

Vedrai House of Cards su Cielo?
Leggi una presentazione della serie qui e qui
                                                   [adsense]

La seconda stagione di House of Cards, in partenza il 23 settembre, porterà lo spettatore sempre più all’interno della vita e della scalata al potere di Frank Underwood e di sua moglie Claire. Non bisogna, infatti, sottovalutare l’importanza dell’intenso personaggio di Robin Wright nell’analisi di House of Cards. Frank riesce ad attuare il suo piano anche grazie a Claire e alle sue abilità, una donna che ama il potere e che aiuterà in ogni modo il marito a raggiungerlo.

House of CardsHouse of Cards racconta proprio questo. Fino a dove si è disposti ad arrivare per ottenere potere. Tutti i personaggi sono in cerca di potere, non solo Frank Underwood. Anzi Frank fa leva proprio sul desiderio di potere delle persone che gli sono intorno per raggiungere i propri risultati. Nel corso della seconda stagione gli spettatori vedranno arrivare nuovi personaggi, scopriranno nuove difficoltà e imprevisti per i protagonisti della prima stagione, ma soprattutto potranno tornare a guardare negli occhi Frank Underwood, provando a carpirne i segreti.

House of Cards è una serie creata da Beau Willimon che ha adattato l’originale inglese degli anni 90 a sua volta adattamento di un libro scritto da Micheal Dobbs che aveva lavorato nel Partito Conservatore inglese. Come rivelato da Willimon nella puntata del programma televisivo The Writers Room (trasmesso in Italia su SkyArte), prima dell’approdo a Netflix avevano sottoposto il progetto a diversi altri canali cable ottenendo ottimi riscontri, ma il servizio di streaming sbaragliò la concorrenza proponendo un ordine da due stagioni, che permetteva uno sviluppo ampio del racconto, e promettendo la massima libertà nello sviluppo creativo. Attualmente è in lavorazione la terza stagione della serie che vedrà, ovviamente, al centro sempre Kevin Spacey e Robin Wrigth nei panni di Frank e Claire Underwood.House of Cards Robin Wright

La serie sulla politica, che mostra il dietro le quinte della politica senza filtri nè limitazioni, amata dai potenti, è pronta a conquistare con la sua seconda stagione il pubblico di SkyAtlanticHD, dal 23 settembre ogni martedì in prima serata (e ovviamente in ondemand e su SkyOnline e SkyGo).

Promo ItalianoFoto
[adsense]

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it