Inside No.9 avrà un terzo capitolo – BBC One lavora a McMafia

0
Inside No.9

Inside No.9 terzo capitolo in arrivo

Con le serie inglesi è sempre così: rumor incontrollati, date rivelate all’ultimo secondo, stagioni rinnovate all’ultimo, speciali natalizi. Insomma star dietro agli ordini e ai palinsesti della tv inglese è sempre un’ardua impresa. Per questo diventa difficile capire il significato dell’assenza di informazioni. Assenza di informazioni che ha riguardato Inside No.9 la particolarissima serie di BBC Two, un collage di puntate antologiche da 30 minuti ognuna con una tematica e un’ambientazione diversa.

Silenzio che è durato fino all’arrivo di questo tweet di Reece Shearsmith, che con Steve Pemberton ha creato Inside No.9:

 

[adsense]

Reece Shearsmith ha così voluto sedare tutte le voci e ha chiarito che insieme a Pemberton hanno scritto la terza serie di Inside No.9 e la produzione si sta per avviare. Inside No.9, andato in onda per la prima volta nel 2014, è una raccolta di racconti ambientati all’interno di un no.9, che può essere un numero civico o il numero di un appartamento. E come dicono Pemberton e Shearsmith, spesso attori anche nelle diverse puntate, la difficoltà sta proprio nel fatto che non c’è una storia comune, ma ogni puntata è una storia, per questo crearne di nuove è sempre complicato, perchè devono essere interessanti, innovative, curiose come se non più delle precedenti.

Per i fan di Inside No.9 l’arrivo di un terzo capitolo è sicuramente una buona notizia.

McMafia per BBC One

BBC One ha dato il via libera allo sviluppo di McMafia un drama ambientato nel mondo del crimine organizzato scritto da Hossein Amini (Drive) e diretto da James Watkins, ispirato al romanzo omonimo del 2008 di Misha Glenny. Secondo le promesse sarà una descrizione molto dura e complessa del mondo del crimine a livello globale e della sua influenza sempre più crescente.

Al centro ci sarà una famiglia russa che vive in esilio a Londra, che servirà da punto di partenza della serie che si focalizzerà sul riciclaggio di denaro a Dubai, sulla cyber-criminalità in India, sul mercato nero di Zagabria, sui narcos colombiani, sugli oligarchi russi a Londra e sui beduini del deserto del Negev. In questo mondo razza, religione, colore non rappresentano mai ostacoli agli affari.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it