Kiss Me First: Channel 4 e Netflix insieme per la nuova serie dell’autore di Skin

0
Netflix e Channel 4 producono Kiss me First

Netflix e Channel 4 producono Kiss me First dall’autore di Skin
Altre due serie tv ordinate da Channel 4

Netflix non vive solo di produzioni originali come Daredevil o Master of None, o di serie tv di cui detiene i diritti “secondari” come Orphan Black o Gotham giusto per citarne alcuni, ma anche di collaborazioni internazionali. Possono trattarsi di diritti di ri-trasmissione in esclusiva come Shadowhunters appena partita o Better Call Saul in arrivo a febbraio, ma anche di vere e proprie co-produzioni come nel caso di Between o del nuovo progetto appena annunciato con Channel 4, Kiss Me First.

Kiss Me First nasce da una collabrazione tra Channel 4, canale inglese dedicato alle produzioni più giovani, e Netflix che distribuirà la serie tv in tutto il mondo sulla propria piattaforma. Si tratta della nuova serie tv di Bryan Elsley co-creatore di Skins (disponibile su Netflix), un thriller che esplorerà le vite di alcuni giovani appassionati di videogiochi, soffermandosi sul rapporto tra social media e l’immagine che si ha di se stessi. Kiss me First è l’adattamento di un romanzo per ragazzi di Lottie Moggach e sarà prodotto in sei parti dalla Balloon and Kindle Entertainment.

Al centro delle vicende Leila, ragazza solitaria di 17 anni che ama giocare con un gioco on line chiamato Agora. Mentre gioca incontra Tess, una “party girl”, scatenata e sicura di se che nasconde un oscuro segreto. Le due ragazze diventano amiche anche nella vita di tutti i giorni ma quando Tess sparisce, Leila decide di prendere la sua identità e finirà travolta dal mistero della sua scomparsa. La serie unisce live action con la realtà virtuale del gioco online, creando un parallelismo tra la realtà e gli alter-ego virtuali di Leila e Tess Shadowfax e Mania.

Al di là di Kiss me First insieme a Netflix, Channel 4 ha ordinato altre due serie tv. Loaded è un dramedy di Jon Brown che analizza cosa vuol dire essere ricchi oltre l’immaginabile in un periodo in cui tutti i tuoi amici sono poveri; racconta la vicenda di 4 amici che vendono una start-up di videogiochi e diventano miliardari. Foreign Bodies di Tom Basden è invece un dramedy su 5 giovani viaggiatori che attraversano l’Asia per tre mesi in cerca del “paradiso” mentr ecercano di trovare se stessi.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it