Le date di Usa Network: Suits, Graceland, Mr Robot e i nuovi progetti in lavorazione

0
Usa Netowork

Suits, Graceland e le novità Mr Robot e Complication nell’estate USA Network
Tutti i nuovi progetti del canale

Come ogni anno USA Network, canale cable americano, ha presentato il proprio palinsesto estivo e ha inoltre presentato i progetti futuri, le serie e i programmi in lavorazione: ecco fissate quindi le date per i ritorni di Suits e Graceland o per i debutti di Mr Robot e Complications. Tra i progetti futuri all’inizio del 2016 arriverà sul canale WWE SmackDown, inoltre è in lavorazione un programma con Dwayne Johnson (ex The Rock).

[adsense]

Ma ecco il calendario di Usa Network:

Martedì 2 giugno
Chrisley Knows Best
Royal Pains 7

Giovedì 18 giugno
Premiere da due ore per Complications un nuovo drama creato dall’autore di Burn Notice Matt Nix, con Jason O’Mara e Jessica Szoher: O’Mara è il dott. John Ellison che mentre sta ancora affrontando la morte della figlia, interviene in una sparatoria salvando un ragazzo, ma pagandone poi le conseguenze (guarda qui il trailer)

Mercoledì 24 giugno
Suits 5
Mr Robot nuovo cyber thriller incentrato sul giovane hacker Elliot (Rami Malek) che lavora come hacker di notte e programmatore di giorno che viene reclutato dal leader (Christian Slater) di un misterioso gruppo di hacker anarchici per abbattere la stessa società che protegge nel suo lavoro di giorno.

Giovedì 25 giugno
Graceland 3

Martedì 4 agosto
Playing House 2

Non è stata ancora fissata una data per Colony, la nuova serie con Josh Holloway, nè per il ritorno di Satisfaction.

Ecco invece i nuovi progetti cui sta lavorando USA Network (escluso il già annunciato Shooter):

Paradise Pictures: prodotto da Universal e scritto da Rick Muirragui (Suits), la serie racconterà un gruppo di persone ambiziose che lavorano negli anni 40 a Hollywood e cercano di raggiungere il successo non sapendo che dovranno affrontare la fine del monopolio degli studi, le liste di proscrizione e l’avvento della televisione.

Starchitects un drama ambientato nel modo internazionale dell’architettura e del design, seguendo le avventure di un giovane e ambizioso architetto in uno dei migliori studi di Los Angeles; scritto e prodotto da Mark Steilen (Mozart in the Jungle), con Catherine Hardwiche alla regia, per gli Endemol Shine e Universal Studios.

Amped, basata sul fumetto di prossima uscita di Eric Kripke per la Vertigo di DC Entertainment, con lo stesso Kripke che farà produttore e sceneggiatore, racconta di un normalissimo padre di famiglia che compra una “pillola intelligente” per aumentare le sue capacità di attenzione, ottiene molto più di quello che sperava, ricevendo un incredibile forza; la serie esaminerà il brutto e il bello di essere un supereroe.

The Tap, prodotto e diretto da Rob Reiner, scritto da Andrew Lenchewski e Aaron Tracy, è uno spy thriller ambientato a Yale nel 1969 e seguirà il movimento politico/culturale di quegli anni attraverso gli occhi di uno studente Jay Butler che contemporaneamente viene reclutato dalla CIA e entra nella famosa società segreta di Yale Skull and Bones.

Mythos è un drama della Universal, prodotto da Charlize Theron, scritto da Spenser Cohen, che ribalta i miti e tutto quello che siamo abituati a credere: in realtà i miti sono delle verità che vengono nascoste da due diversi gruppi, ognuno con un proprio piano per il destino dell’umanità; la scomparsa della moglie farà trovare Nate Brigman al centro di una serie di intrighi.

Awol, prodotto e diretto da Len Wiseman, Mike Connolly e Andrew Pltokin per la Fox21, scritto da Carey e Shane Van Dyke, racconta di un ex militare che dopo una missione affronta con difficoltà il rientro a casa e alle vecchie abitudini e finisce coinvolto con dei criminal di Los Angeles che usano le sue abilità in un modo totalmente inaspettato.

Swamplandia! è invece basato sul romanzo finalista del premio Pulitzer di Karen Russell (che sarà consulente per la serie), un surreale family drama sulla famiglia Brigtrees proprietari del più importante parco di wrestling di alligatori della Florida; dopo una tragedia dovranno fronteggiare anche un nuovo competitor per mantenere il loro stile di vita.

Cooley & The Tank, scritto da Daniel Arkin con Anton Cropper, racconterà il dietro le quinte di un finto detective drama del 1981 dallo stesso nome e racconterà la complicata vita delle sue due star.

Mile High scritto da Josh Parkinson, racconta di due amici, broker di Wall Street e aspiranti imprenditori, che decidono di entrare nel business della cannabis legale in Colorado e dovranno affrontare sia alcuni criminali che i limiti della legge.

The Recessionistas è una serie limitata basata sul libro di Alexandra Lebenthal che racconterà un gruppo di donne dell’elite di Manhtattan e i loro tosti mariti, mentre dovranno affrontare il nuovo ordine nato dalla caduta finanziaria del 2008.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it