Legion e Hellfire: accordo tra Marvel e FOX per due serie ambientante nel mondo degli X-Men

0
Legion e Hellfire

Legion e Hellfire: due progetti ambientati nel mondo degli X-Men per Marvel e FOX

Marvel continua ad espandersi nell’universo televisivo con un nuovo accordo, tra la nota casa di produzione e i network di FOX Group. Da questo accordo usciranno due nuove serie che se ordinate andranno in onda su FX e FOX. Parliamo di due potenziali serie ambientate nel mondo di X-Man, Legion e Hellfire, entrambe prodotte da Bryan Singer, regista dei film, insieme a Laure Shuler Donner, Simon Kinberg insieme a Jeph Loeb e Jim Chory della Marvel Television.

[adsense]

FX ordina il pilot di Legion

Di Legion è stato ordinato il pilot su FX, sceneggiata dal creatore di Fargo, Noah Hawley, racconterà la storia di David Haller. Sin da ragazzino, David soffriva di schizofrenia, cosa che lo faceva entrare ed uscire da ospedali psichiatrici per anni. Ma un giorno David incontrerà un paziente che gli farà capire che esiste la possibilità che le voci e le visioni che riceve, potrebbero essere reali. Basato sui fumetti Marvel, Legion è il figlio del fondatore degli X-Men, Charles Xavier (interpretato da Patrick Stewart e James McAvoy nei film). Hawley sceneggerà il pilot che sarà un co-produzione tra FX Production e Marvel Television.

Hellfire su FOX

Per FOX invece arriva Hellfire (titolo provvisorio), creato da Evan Katz (24: Live Another Day), Manny Coto (24), Patrick McKay (Star Trek 3) e JD Payne (Star Trek 3). La serie sarà ambientata nel 1960, e sarà prodotta dalla 20th Century FOX insieme alla Marvel Television e racconterà di un giovane agente speciale che scopre che una donna con abilità straordinarie e maniaca di potere, sta lavorando in segreto con una società di milionari nota come “The Hellfire Club“, con l’obiettivo di dominare il mondo.
Legion e Hellfire non utilizzano il brand X-Men nel titolo, ma entrambi saranno ambientati nello stesso universo. L’accordo tra Marvel e 20th Century FOX ha prodotto già 11 film per il cinema, inclusi alcuni non ancora prodotti, ma programmati. Questi due progetti si aggiungono alle due serie ABC (più un pilot, leggi qui), e alle quattro serie tv e una miniserie su Netflix.
Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it