L’energia degli chef 2015: conclusosi il primo progetto didattico di Engie con chef Rubio

0
Unti e Bisunti

l'energia degli chefPrendete chef Rubio e squadre composte da giovani cuochi delle scuole medie… il risultato?! Una divertente sfida culinaria a colpi di padelle, il tutto per insegnare ai giovani protagonisti le scienze, il consumo consapevole, lo sviluppo sostenibile e la corretta alimentazione.

Impariamo l’energia è il programma didattico che Engie –  tra i maggiori gruppi del settore energetico – ha deciso di sviluppare per spiegare l’energia nelle scuole Italiane, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e Confindustria. Il gruppo aveva già sperimentato in Francia sin dal 2013 questo progetto, con il coinvolgimento della quasi totalità delle scuole transalpine. Sin da questa prima fase di lancio, il successo è stato immediato, con l’adesione di 100 professori di scienze e matematica e di 1.200 alunni, appartenenti a 23 scuole secondarie di primo grado, distribuite su tutto il territorio nazionale.

Il concorso per il 2015 è stato intitolato L’energia degli chef e ha avuto come tema le risorse energetiche e l’alimentazione. Gli studenti hanno dovuto ideare un menù con il corretto apporto nutrizionale, utilizzando razionalmente l’energia (ad esempio, alimenti a chilometro zero) e il cibo, lottando contro gli sprechi, per poi essere giudicati da esperti di Engie e di Abni – Associazione Biologi Nutrizionisti Italiani.

La finalissima, ha visto sfidarsi, sotto l’occhio vigile di chef Rubio, la 2 I della scuola media “Giovanni Fattori” di Rosignano Marittima e la classe 2 A del Convitto Nazionale Pietro Longone di Milano. La giuria formata da rappresentanti di Abni, di Last Minute Market della comunicazione e di ENGIE, assaggiando i piatti, ha decretato vincitrice la 2 I della scuola media “Giovanni Fattori”.

Il Menù vincitore

Involtini di zucchine grigliate con ricotta e gamberetti e pinzimonio
Ravioli tricolore al pomodoro fresco
Orata al forno
Pan di Spagna con crema di limoni e fragole

Premio

Gli studenti hanno vinto un viaggio a Parigi, accompagnati dai loro insegnanti.

Subito dopo avere visitato, con tutti gli altri studenti finalisti, l’Expo, nell’ambito dell’iniziativa “Adotta una scuola per Expo” di Confindustria, tutte le scuole partecipanti hanno ricevuto in dono da Engie 1500 gadget, 48 laptop ricondizionati, simbolo di scelte sostenibili e riduzione di sprechi e 48 tablet come supporto alle lezioni.

Beh, che dire... Amo le Serie tv, il Cinema e il Design... ah, anche mangiare, ma questo è un altro discorso. Scrivevo, scrivo e penso che continuerò comunque a farlo nonostante il tempo tiranno. Sono ovunque, in ogni sezione c'è del mio, come una pianta infestante in pratica. In passato, come molti colleghi presenti su dituttounpop, ho preso parte al progetto editoriale "Un anno con il Serial Club". Membro fondatore della #bandadellapellicola Non siate timidi e per comunicati, eventi, news scrivetemi! l.lemma@dituttounpop.it