Lifetime: il network parla di Lizzie Borden Chronicles la serie con Christina Ricci

0

Anche per Lifetime è tempo di annunci al TCA Winter Press Tour, il network ha infatti annunciato che produrrà una serie limitata tratta da un film trasmesso dal canale stesso lo scorso anno, dal titolo The Lizzie Borden Chronicles. La serie vede come protagonista Christina Ricci, che interpreta Borden, la donna realmente esistita che ha ucciso nel 1982 suo padre e la sua matrigna.

[adsense]

lizzie bordenE’ una versione romanzata di quello che è successo dopo il processo, visto che lei continuerà con le sue abitudini,” dichiara la Ricci parlando della serie che adesso avrà 8 episodi. “Non mi aspettavo di dover interpretare nuovamente un simile personaggio,” continua la Ricci. “Questa versione di Borden è molto più soddisfacente. E’ molto consapevole di se stessa, ma allo stesso tempo abbiamo a che fare con molte complessità che hanno contribuito a creare questo mostro.

unREAL il nuovo drama che svela i segreti dei reality show

Lifetime ha anche parlato del nuovo drama, UnREAL, una serie che parla del dietro le quinte di un dating show dal titolo Everlasting, in particolare si focalizzerà sui produttori che non avranno alcuno scrupolo nel mentire per creare uno show più appetibile. La serie è prodotta da Sarah Gertrude Shapiro, che è familiare a questo mondo visto che era produttrice del reality ABC, The Bachelor. Il creatore della serie, Marti Noxon ha dichiarato che lo show può interessare anche a chi non piace il genere dei reality show, perchè: “la serie rivelerà delle cose che la gente già sospetta quando guarda quel genere di programma, visto che le situazioni non sono così reali come sembrano.”

Ogni personaggio è un antieroe,” dichiara la Shapiro, “vedrete che cercheranno di migliorare il loro comportamento, ma delle circostanze li porteranno a compiere gli stessi errori.” E nel mondo dei reality show, “c’è costantemente il “diavolo” alle spalle che ti chiede di scegliere il percorso sbagliato.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it