L’ultimo viaggio di Spock

0

Oggi è una gornata tristissima per milioni di nerd appassionati di fantascienza e di serie tv: è morto Leonard Nimoy l’indimenticabile Spock.

Il primo pensiero, dopo aver visto la tua amica “scifiaddicted” piangere, non può non andare a Sheldon Cooper di “The Big Bang Theory” che, come sappiamo, è ossessionato dal figlio di Vulcano.
Nimoy negli anni post “Star Trek” è diventato un bravissimo fotografo ed ha anche diretto uno dei capitoli cinematografici più belli della saga dell’Enterprise: “Star Trek IV Rotta verso la terra”,  amatissimo dai fan ma  un po’ meno fortunato al botteghino.[ad id=’14206′]Le ultime apparizioni di NImoy lo rivedono proprio rindossare le orecchie a punta di Spock per i reboot di J.J. Abrams che, da fortunatissimo fan,  lo aveva già voluto nella serie cult “Fringe”.

Lunga vita e prosperità ci sembra  il saluto migliore che possiamo fare a Leonard Nimoy in attesa di rincontrarlo in qualche remoto angolo dell’universo … magari su Genesis

Secondogenito e gemelli: questo la dice lunga sul mio carattere. “Ottantologo”, Pop addicted,nel corso degli anni ho collaborato con diverse testate, tra cui L@bel, Progress e Aut. La moda è la mia passione più grande perché è cultura, è visione sociologica della vita e del mondo. La Rete è la mia seconda casa. Sono dieci anni che il mio avatar è Psikiatria80, nome del mio primo blog, ma anche di tutti i miei profili sui tanti social network.