L’uomo per Bene – Le lettere segrete di Heinrich Himmler: trailer della pellicola sull’architetto della Soluzione Finale

0

Com’è accaduto che un uomo, un cattolico-nazionalista della classe media, potesse diventare il braccio destro di Hitler, il responsabile dell’ideazione, dello sviluppo ed esecuzione delle strategie che portarono allo sterminio di milioni di ebrei, comunisti, testimoni di Geova, omosessuali, dissidenti e Rom?

Con queste premesse la giornalista belga Vanessa Lapa ha realizzato la pellicola L’uomo per Bene – Le lettere segrete di Heinrich Himmler, pluripremiato lungometraggio che svela i pensieri nascosti, gli ideali, i piani e i segreti del comandante delle SS, l’architetto della Soluzione Finale Heinrich Himmler.

In occasione del Giorno della Memoria, il 27 e 28 gennaio Nexo Digital e Feltrinelli Real Cinema portano al cinema la pellicola evento, realizzata collegando con un fil rouge lettere private, documenti, diari, fotografie e filmati trovati nell’abitazione di Himmler dai soldati americani il 6 maggio 1945.

Per realizzare la pellicola il materiale è stato tratto da 151 fonti di 53 diversi archivi dislocati in 13 paesi del mondo.

Spiega Vanessa Lapa Dato che la narrazione del film si svolge intorno alla costellazione di Himmler e della sua famiglia – dapprima attraverso i parenti e i fratelli, poi attraverso la moglie, la figlia e l’amante – il pubblico diventa testimone del mondo prodotto dalla Prima guerra mondiale e dalla Repubblica di Weimar, visti inizialmente dal punto di vista di un tedesco della classe media e successivamente dal punto di vista di una famiglia nazista di alto rango”.

Un viaggio nella Germania del tempo, dunque, ma soprattutto un viaggio introspettivo nella personalità disturbata di Himmler.

Clicca QUI per vedere la lista delle sale che trasmetteranno il film

// ]]>

Clicca QUI per vedere il trailer

Beh, che dire... Amo le Serie tv, il Cinema e il Design... ah, anche mangiare, ma questo è un altro discorso. Scrivevo, scrivo e penso che continuerò comunque a farlo nonostante il tempo tiranno. Sono ovunque, in ogni sezione c'è del mio, come una pianta infestante in pratica. In passato, come molti colleghi presenti su dituttounpop, ho preso parte al progetto editoriale "Un anno con il Serial Club". Membro fondatore della #bandadellapellicola Non siate timidi e per comunicati, eventi, news scrivetemi! l.lemma@dituttounpop.it