Madonna a Place de la République canta per le vittime del 13 novembre

0

Inaspettato after show di Madonna a Place de la République, luogo simbolo degli attentati parigini del 13 novembre.

Ieri sera a Parigi si è tenuto il primo dei due show del Rebel Heart Tour di Madonna. Subito dopo gli attacchi del 13 novembre la cantante, dal palco di Stoccolma, aveva dedicato “Like a Prayer” alle vittime di Parigi.

In quell’occasione prima di cantare aveva parlato al pubblico dicendo:“Questo show è una celebrazione della vita, del difendere i propri diritti e del lottare per ciò in cui si crede. E’ stato difficilissimo per me arrivare a questo punto dello spettacolo senza pensare a ciò che è accaduto ieri notte.

Devo prendermi un momento per parlare di quella tragedia. Le orribili uccisioni, gli assassinii e le inutili fini di tante vite preziose a Parigi l’altra notte.

Mi sento straziata. Tipo, perché sono qui sul palco a ballare e divertirmi, mentre ci sono persone che piangono la morte dei loro cari? Però i terroristi non vogliono vedere gente felice che si diverte. Non dobbiamo dargliela vinta”.

Ieri sera dopo lo show al Bercy Arena, Madonna è andata direttamente a Place de la République, scrivendolo su Twitter, con il figlio David e il chitarrista Monte Pittman e lì ha cantato “Ghosttown”, “Imagine” di John Lennon e “Like a Prayer” accompagnata dai passanti a cui ha detto: “Tutti sanno perché siamo qui … vogliamo solo suonare qualche canzone sulla pace per diffondere amore e gioia e onorare e rispettare chi è morto quasi quattro settimane fa. E per diffondere luce… Ne abbiamo tutti bisogno“.

Durante lo show, invece, Madonna ha cantato La Marsigliese, avvolta dalla bandiera tricolore e, accompagnata sul palco dal figlio David con la chitarra, ha intonato le note di “Redemption Song” di bob Marley. Rivolgendosi al suo pubblico ha detto:”Non ci piegheremo alla paura!

Il cuore di Parigi e il cuore della Francia battono nel cuore di ogni città. Sono venuta qui a vent’anni e qui, a Parigi, ho deciso che avrei fatto musica. Grazie Parigi per aver piantato quel seme nel mio cuore”

Fonte Video: Profilo Youtube Madonnaramacom3 di  www.madonnarama.com



Secondogenito e gemelli: questo la dice lunga sul mio carattere. “Ottantologo”, Pop addicted,nel corso degli anni ho collaborato con diverse testate, tra cui L@bel, Progress e Aut. La moda è la mia passione più grande perché è cultura, è visione sociologica della vita e del mondo. La Rete è la mia seconda casa. Sono dieci anni che il mio avatar è Psikiatria80, nome del mio primo blog, ma anche di tutti i miei profili sui tanti social network.