Making a Murderer trailer della docu-serie di Netflix

0
Making a Murderer trailer

Making a Murderer trailer per la docu-serie in arrivo il 18 dicembre su Netflix

Il 18 dicembre su Netflix Italia arriva la docu-serie originale Making a Murderer, sempre lo stesso giorno arriverà anche la serie animata F is for Family. Per presentare la docu-serie arriva anche il primo trailer sottotitolato in Italiano:

https://www.youtube.com/watch?v=jD8gIOzMVyo

Making a Murderer è un’originale docu-serie in 10 episodi, un thriller che racconta fatti realmente accaduti con la tecnica del documentario. Ispirate da un articolo di giornale del 2005, due registe Laura Ricciardi e Moira Demos hanno deciso di dedicare gli ultimi dieci anni alla realizzazione di un thriller senza precedenti.

Making a Murderer racconta la vicenda di Steven Avery, un emarginato che ha vissuto fuori dalla società e per questo rapidamente accusato e condannato per una brutale aggressione da cui però è stato assolto. Il suo rilascio ha dato il via a un’importante riforma della giustizia penale. L’uomo ha intentato una causa che rappresentava una minaccia per i funzionari corrotti delle forze dell’ordine locali e avrebbe potuto fruttargli milioni di dollari di risarcimento, ma nel bel mezzo di questo caso ad alta visibilità pubblica, è d’un tratto divenuto il primo indiziato di un altro orribile crimine.Making a Murderer

La serie permette agli spettatori di scoprire tutti i risvolti di un caso coinvolgente, nel quale la posta in gioco è molto alta, la reputazione è la cosa più importante e nulla è come sembra. Le due registe hanno documentato tutti gli aspetti della vicenda, seguendo la seconda indagine e il successivo processo, presentando una richiesta al tribunale per evitare di essere costrette a consegnare i propri filmati, raccogliendo materiali d’archivio e intervistando le persone che conoscono meglio il caso.

Making a Murderer esamina i sospetti di condotta impropria da parte delle forze dell’ordine e di esponenti dell’accusa, l’inquinamento delle prove e la coercizione di testimoni. Le registe cercano di capire cosa sia andato storto nel primo caso e si chiedono se i progressi scientifici e le riforme messe in atto negli ultimi trent’anni abbiano reso il sistema giudiziario più idoneo a scoprire la verità e a garantire che giustizia sia fatta.

Qui trovi il nostro catalogo Netflix Italia, aggiornato costantemente con tutte le novità in arrivo nelle prossime settimane.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it