MasterChef Italia Eliminata Ilaria nel settimo episodio! Paolo il migliore.

0

MasterChef Italia Eliminata Ilaria: “MasterChef per me è stata una prova di vita…”

Avete mai sentito parlare di libero arbitrio?“. Con queste parole, di Joe Bastianich, inizia il settimo episodio di MasterChef Italia, con un tema specifico: Inferno e Paradiso!

A sottolinearlo sono, successivamente le parole dello chef Cracco, “C’è chi decide per una vita paradisiaca, beata……. e poi ci sono i dannati, quelli che vanno alla ricerca di emozioni forti“. Barbieri è più lapidario e arriva al sodo per spiegare ai concorrenti l’obiettivo: “Vogliamo sapere se siete Inferno o Paradiso”.

Mystery Box

Ad ogni concorrente sono state poste davanti due Mystery Box: una con ingredienti ispirati al Paradiso e una con ingredienti ispirati all’Inferno ( colonna sonora: Dexter Main Title di Rolfe Kent!)

La Mystery Box Paradiso conteneva: pesce San Pietro, fiori eduli, uova, farina, finocchietto selvatico, erba cedrina, fagioli cannellini e burro.  Il tempo a disposizione per creare il piatto, è stato di 45 minuti. A scegliere questa sono stati Valentina, Amelia, Fabiano e Simone.

[adsense]

La Mystery Box Inferno invece conteneva  filetto di manzo, prosciutto crudo, caviale nero, peperoni, cipolla di Tropea, peperoncino, foglie di tabacco e il fuoco! Gli altri aspiranti cuochi che hanno scelto questa Mystery Box, avendo ceduto alla tentazione dell’inferno, sono stati penalizzati ed infatti inizieranno a cucinare con un ritardo di 15 minuti.  

A vincere la prova della Mistery Box è stata Amelia, con il suo piatto “Il paradiso in terra”, che ha avuto la meglio su Simone, che ha presentato “I Fagottini ripieni di San Pietro” e su Stefano, l’unico che ha scelto la Mystery Box Inferno.

Invention Test

Essendo stata la vincitrice della Mystery Box, Amelia ha dovuto scegliere il tema del’Invention Test. Tre gli ingredienti nascosti sotto le cloche: cozze anconetane, trippa di baccalà e il guanciale salato. Il compito di Amelia però, non si è fermato solo davanti alla scelta del piatto da far cucinare, ma le è stata offerta la possibilità di assegnare  un ingrediente diverso a tre persone che voleva mettere in difficoltà. Amelia ha scelto le cozze anconetane, ma ha deciso di assegnare la trippa di baccalà a Chiara, Serena, Paolo. 

Inutile dire che nessun concorrente ha presentato un piatto perfetto e le offese e i rimproveri, da parte dei giudici, non sono mancate. Il migliore della prova è stato Paolo mentre le tre persone a rischio eliminazione sono state: Serena, Ilaria e Arianna. Ad essere stata eliminata, dai tre giudici, è stata Ilaria la quale, non essendo riuscita a impiattare, ha consegnato ai giudici sono una crema di zucchine e del pane tostato.

Ilaria, con le lacrime negli occhi ha ringraziato tutti, capendo gli errori fatti: “MasterChef per me è stata una prova di vita…conosco i miei limiti e il mio carattere….mi sono voluta mettere in gioco“.

Arianna e Serena poi non sono state mandate subito a posto. Paolo ha dovuto scegliere una delle due da mandare direttamente al Pressure Test.

Paolo non ha avuto dubbi e vedendo negli occhi di Arianna una carica e una voglia di riscatto molto forte, ha deciso di mandare al Pressure Test Serena.

Classe 1983. Nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo, ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB".