Masterchef USA prepara una versione VIP e se arrivasse anche in Italia?

0
Masterchef USA VIP

Masterchef USA VIP e Graham Elliot lascia il talent

Mentre in Italia la quinta stagione di Masterchef ha debuttato lo scorso giovedì tra ottimi ascolti e l’arrivo di Antonino Cannavacciuolo a dare dinamicità al gruppo, Masterchef USA si prepara a perdere uno dei suoi giudici: Graham Elliot lascerà Masterchef con la prossima stagione.

Trasmesso anche in Italia su SkyUno i giudici di Masterchef USA sono diventati anche per noi volti familiari. Graham Elliot, giudice fin dalla prima edizione, ha deciso che nella settima stagione non farà parte del talent culinario in onda sull FOX, nonostante quando a luglio lo show venne rinnovato, la FOX aveva assicurato la presenza di tutti e tre i giudici. Lo scorso anno Joe Bastianich aveva lasciato sia Masterchef che Masterchef Junior USA per dedicarsi alla versione italiana e venne sostituito da Christina Tosi.

Contestualmente all’annuncio di Elliot Fox ha sorpreso tutti, diffondendo la notizia dell’ordine di uno speciale da due ore di Masterchef USA con Vip protagonisti: Masterchef Celebrity Shwodown andrà in onda il 18 gennaio e sarà condotto dai due giudici rimasti Gordon Ramsay (creatore del format con un accordo rinnovato per altri due anni con la FOX) e Christina Tosi. In Inghilterra uno spinoff VIP va in onda dal 2006 e la FOX guarda con interesse allo speciale di gennaio che se andrà bene potrebbe essere trasformato in uno show vero e proprio. Oltre ad alcuni vip americani come Nicole Ari Parker (che ha partecipato a Revolution e Murder in the First) o Ta’Rhonda Jones di Empire, si sfideranno alcuni vincitori delle passate edizioni con i ragazzi di Masterchef Junior.

Chissà che anche la produzione italiana non stia pensando ad una versione VIP di Masterchef Italia, magari evitando ex di reality e talent in cerca di un posto al sole ma portando attori o conduttori della scuderia sky. Vi piacerebbe come idea?

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it