MTV VMA 2016: la lista dei vincitori, trionfo di Beyoncè

0
MTV VMA 2016

MTV VMA 2016: tutti i vincitori degli awards sui video musicali, che tornano in onda domani su MTV Italia in versione sottotitolata.

Nella notte degli “MTV VMA 2016”, che si sono svolti per la prima volta in assoluto al Madison Square Garden di New York e sono andati in onda su MTV (in Italia in esclusiva su Sky al canale 133) è stata BEYONCÉ a trionfare con il suo rivoluzionario visual album, “Lemonade”, che ha vinto ben 8 Moonmen, gli ambitissimi Awards, incluso quello di “Video of the Year” per“Formation”.

Gli “MTV VMA 2016” andranno in onda in versione sottotitolata domani sera, martedì 30 Agosto, alle 21.10 su MTV (in esclusiva su Sky al canale 133) e in altri momenti durante tutta la settimana.

Beyoncé, la megastar mondiale, ha sorpreso il pubblico con un medley sbalorditivo dei brani contenuti in “Lemonade”, ricreando le incredibili immagini del suo visual album. Rihanna, vincitrice del Michael Jackson Video Vanguard Award, ha abbagliato il pubblico con una performance in quattro atti dedicata alla sua carriera – tra cui un elettrizzante medley di canzoni dance in apertura e un mix di tre ballad per la chiusura – prima di accettare la più alta onorificenza dei VMAs con un sentito omaggio da parte di Drake.

Britney Spears ha fatto un ritorno trionfale sul palco dei VMAs con una performance spettacolare del suo nuovo singolo “Make Me…” in collaborazione con G-Eazy. Kanye West è salito sul palco per fornire una riflessione sulla notorietà prima di introdurre il sensuale e surreale video di “Fade”, con protagonista l’attrice e artista della sua etichetta GOOD Music, Teyana Taylor e il suo fidanzato Iman Shumpert, giocatore dei  Cleveland Cavaliers. Future si è esibito sul palco con una performance rovente della sua hit del 2015 “F**k Up Some Commas”, dopo essere stato introdotto dal leggendario atleta olimpico Michael Phelps , che ha rivelato che nelle sue foto che circolavano durante le Olimpiadi di Rio, stava ascoltando proprio le canzoni del rapper.

Di seguito la lista completa dei vincitori e delle performance:

VIDEO OF THE YEAR
BEYONCÉ – “Formation” – Director: Melina Matsoukas

MICHAEL JACKSON VIDEO VANGUARD AWARD
Rihanna

BEST FEMALE VIDEO
BEYONCÉ – “Hold Up” – Director: Jonas Åkerlund, Beyoncé Knowles Carter

BEST MALE VIDEO
Calvin Harris ft. Rihanna – “This Is What You Came For” – Director: Emil Nava

BEST COLLABORATION
Fifth Harmony ft. Ty Dolla $ign – “Work From Home” – Director: Director X

BEST HIP HOP VIDEO
Drake – “Hotline Bling” – Director: Director X

BEST POP VIDEO
BEYONCÉ – “Formation” – Director: Melina Matsoukas

BEST ROCK VIDEO
twenty one pilots – “Heathens” – Director: Andrew Donoho

BEST ELECTRONIC VIDEO
Calvin Harris & Disciples – “How Deep Is Your Love” – Director: Emil Nava

BREAKTHROUGH LONG-FORM VIDEO
BEYONCÉ – Lemonade

BEST NEW ARTIST
DNCE

SONG OF SUMMER
Fifth Harmony featuring Fetty Wap – “All In My Head (Flex)”

BEST ART DIRECTION
David Bowie – “Blackstar” – Production Designer: Jan Houllevigue

BEST CHOREOGRAPHY
BEYONCÉ – “Formation” – Choreographer: Chris Grant, JaQuel Knight, Dana Foglia

BEST DIRECTION
BEYONCÉ – “Formation” – Director: Melina Matsoukas

BEST CINEMATOGRAPHY
BEYONCÉ – “Formation” – Cinematographer: Malik Sayeed

BEST EDITING
BEYONCÉ – “Formation” – Editor: Jeff Selis

BEST VISUAL EFFECTS
Coldplay – “Up&Up” – VFX Editor: Vania Heymann

Gli artisti che si sono esibiti durante la serata

RIHANNA
Dance
“Don’t Stop the Music”
“Only Girl in the World”
“We Found Love”
“Where Have You Been”

Reggae
“Rude Boy”
“What’s My Name”
“Work”

Trap
“Needed Me”
“Pour It Up”
“Bitch Better Have My Money”

Ballad
“Stay”
“Diamonds”
“Love on the Brain”

ARIANA GRANDE & NICKI MINAJ – “Side to Side”
BRITNEY SPEARS FT. G-EAZY – “Make Me”
NICK JONAS FT. TY DOLLA $IGN – “Bacon”
FUTURE – “F*ck Up Some Commas”

BEYONCÉ
“Pray You Catch Me”
“Hold Up”
“Sorry”
“Don’t Hurt Yourself”
“Formation”

KANYE WEST – World premiere video for “Fade”

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it