NBC sviluppa un drama con Rupert Grint – Jim Parsons produrrà una comedy per CBS

0

Tra i nuovi progetti per la tv americana segnaliamo un drama che avrà come protagonista la star di Harry Potter, Rupert Grint. Creato da Silvio Horta e prodotto dalla Kapital Entertainment di Aaron Kaplan, questo progetto deve interessare molto a NBC, visto che dovrà mandare in onda il pilot per evitare di pagare una penale.

[ad id=’26033′]

Silvio Horta

Sceneggiato da Silvio Horta (creatore di Ugly Betty) e tratto da un idea di Kaplan, la serie è stata sviluppato appositamente per Rupert Grint, che è un fan dei fumetti. L’attore britannico sarà Rupert, un impiegato di New York, ossessionato da Imperial City, un fumetto che suo padre ha creato prima della sua morte. Rupert ha sempre creduto di essere in possesso di tutti i numeri che compongono la collana di Imperial City, ma un giorno un collezionista gli rivelerà l’esistenza di un decimo numero. Successivamente Rupert scoprirà che il mondo di Imperial City esiste davvero e che lui è l’unico che può salvarlo. La serie sarà prodotta da Warner Bros insieme alla Kapital Entertainment con Horta e Kaplan produttori esecutivi, insieme a Rupert Grint.

CBS sviluppa una comedy prodotta da Jim Parsons

CBS sta sviluppando una comedy che sarà prodotta dalla star di The Big Bang Theory, Jim Parsons e da Marisa Coughlan, attraverso la Warner Bros e la casa di produzione di Parsons, la That’s Wonderful Productions. La comedy multi-camera si basa sulla vita dell’autrice Alyssa Shelasky, e racconterà di una donna indipendente sulla quarantina e della sua famiglia molto eccentrica e che la sostiene (tutti insieme vivono nello stesso palazzo). La donna deciderà di diventare una madre single imparando però che non è così semplice crescere un figlio. Coughlan sceneggerà il pilot e sarà produttrice insieme a Jim Parsons e Todd Spiewak.

CBS sviluppa un drama su coppia di spie divorziata, dal team di Extant

cbs-20121CBS e il team creativo di Extant torneranno a lavorare insieme per un nuovo progetto drama. Il progetto, ancora senza titolo, è un drama su una coppia di spie, sceneggiato da Elizabeth Kruger e Craig Shapiro, che appunto erano produttori e showrunner della sfortunata serie estiva di CBS. Prodotto da CBS Tv Studios e Amblin TV il drama senza titolo racconterà di una coppia divorziata di ex spie della CIA che dovrà lavorare insieme quando gli sarà chiesto di risolvere il mistero dietro l’omicidio di un loro amico, cercando di superare le loro divergenze. Kruger e Shapiro sceneggeranno il pilot e saranno produttori esecutivi insieme a Justin Falvey e Darry Frank.

NBC sviluppa la comedy The Leeches

NBC sta sviluppando la comedy The Leeches, sceneggiata dagli sceneggiatori di “Paradiso Amaro“, Jim Rash e Nat Faxton. Il progetto racconterà di Jess, una giovane donna che per riuscire nell’intento di fuggire dalla sua famiglia di Pittsburgh, ruberà un’idea della madre che le farà guadagnare un posto in un canale di televendite in cui il suo prodotto sarà un successo. Quando i genitori scopriranno l’accaduto, Jess sarà costretta a dare una parte dell’attività alla madre, ritrovandosi in affari con quella stessa famiglia da cui stava cercando di fuggire.

 

 

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it