Nuovi progetti: Netflix ordina Atypical, una dark comedy con Jennifer Jason Leigh

0
Netflix ordina Atypical

Netflix ordina Atypical, una dark comedy con Jennifer Jason Leigh. Youtube Red ordina due serie, CBS sviluppa Jumpmen e altro

Netflix ordina Atypical, una dark comedy che racconta di una famiglia con un figlio autistico. La protagonista della serie sarà Jennifer Jason Leigh. La dark comedy sarà composta da otto episodi e racconterà di un ragazzo autistico di 18 anni e della sua ricerca dell’amore e dell’indipendenza. La serie è stata creata da Robia Rashid (How I Met Your Mother), che si occuperà della sceneggiatura e sarà anche produttrice insieme a Mary Rohlich e Seth Gordon, che dirigerà anche il pilot.

Il protagonista sarà interpretato dall’attore inglese Keir Gilchrist, Leigh invece sarà sua madre, Michael Rapaport invece sarà il padre. Brigette Lundy-Paine sarà la sorella più giovane e Amy Okuda sarà la sua psicologa. La produzione di Atypical partirà entro la fine dell’anno a Los Angels.

Youtube Red ordina il pilot di Impulse e otto episodi di Lifeline

Netflix ordina AtypicalYoutube Red, la piattaforma streaming della famosissima piattaforma video di Google, ha ordinato il primo pilot drama dal titolo Impulse di Doug Liman, e una serie tv sci-fi prodotta da Dwayne Johnson. Impulse è prodotto da Universal Cable Productions e sarà sceneggiato da Jeffrey Lieber e racconta di una sedicenne ribelle che si è sempre sentita diversa dai suoi coetanei e per questo ha sempre sognato di fuggire dalla sua città natale. Quando uno spacciatore la aggredirà, la ragazza scoprirà di possedere il potere del teletrasporto. Questo potere le confermerà quello che ha sempre pensato: è veramente diversa dagli altri.

Youtube Red ha poi ordina otto episodi, da 30 minuti, di un sci-fi triller (dal titolo provvisorio Lifeline), dalla Seven Bucks Prods di Dwayne Johnson e Dany Garcia. La serie sarà ambientata in un futuro non troppo lontano e racconterà di una compagnia assicurativa sconosciuta che manderà i suoi agente avanti nel tempo di 33 giorni per evitare le morti accidentali dei suoi clienti. Il proprietario dell’azienda, Charlie Hooks, non ha mai fallito, fino a quando un caso gli cambierà la vita per sempre.

CBS sviluppa il drama Jumpmen

CBS sta sviluppando Jumpmen, un drama da uno dei produttori di The Good Wife, Craig Turk, e Ben Silverman (Jane the Virgin). Jumpmen racconta dell’unità Pararescue della Air Force che si occupa di trovare, curare e recuperare le vittime di disastri che si trovano in circostanze estreme. La serie si concentrerà sulla prima donna che si qualificherà per entrare nell’unità.

Flash News:

  • The CW sta sviluppando un drama che adatterà la graphic novel di Alyssa Milano, Hacktivist, dai creatori di Covert Affair Matt Corman e Chris Ord. Hacktivist racconta la storia di Nate Graft e Ed Hiccox, due giovani amici e co-fondatori del più famoso social network in circolazione, che saranno reclutati dalla CIA per indagare sui cambiamenti sociali.
  • Freeform ha ordinato il pilot di Brown Girls una comedy multicamera di Shilpi Roy e Nastaran Dibai che racconta di una relazione tra Rimmi – un indiano-americano aspirante vlogger  – e Devi una giovane donna emigrata da poco dall’India.
  • Tracy Morgan (SNL) tornerà in televisione in una comedy, ordinata per 10 episodi da TBS. Il progetto, creato e prodotto da Jordan Peele e John Carcieri era stato proposto prima a FX. La serie racconta di Tracy, appena rilasciato dal carcere per buona condotta, dove scontava una pena da 15 anni. Tracy (Morgan) scoprirà che nel frattempo il mondo è cambiato: la sua fidanzata si è sposata con un uomo di successo, che la sta aiutando a crescere i suoi due figli, di cui non sapeva nulla. Tracy, vuole avere un rapporto con i suoi figli, ma attualmente non ha i mezzi per farlo, quindi userà le abilità che ha imparato in prigione per arrivare a fine mese.
Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it