Netflix ordina Godless serie limitata di Steven Sodebergh – Showtime ordina The Brand di Josè Padilha (Narcos)

0
Netflix ordina Godless

Netflix ordina Godless prodotta da Steven Sodebergh

Più lunga di una miniserie ma senza l’obbligo di dover proseguire a tutti i costi, le serie limitate sono la nuova frontiera della narrazione tv e insieme alle antologiche e alle miniserie sono quelle produzioni in grado di attirare i nomi più importanti sia sul fronte della produzione e della regia, che su quello degli attori.

Anche Netflix ha ceduto al fascino delle serie limitate, ordinando il period drama Godless prodotto da Steven Soderbergh e Scott Frank, scritto e diretto da quest’ultimo. Godless è un western ambientato nel New Mexico nel 1800 e sarà girato a Santa Fe.

Showtime sviluppa The Brand di Josè Padilha di Narcos

Showtime sta invece lavorando alla serie limitata in 10 episodi The Brand prodotta da José Padilha di Narcos. Scritta da Padilha insieme a Alessandro Camon, The Brand è ispirata a un articolo del 2004 del New Yorker di Davdi Grann che raccontava la formazione e la crescita delle bande delle prigioni, in particolare la Fratellanza Ariana tra gli anni ’70 e ’80, quando a causa della lotta alla droga le prigioni erano sovraffollate.

The Von Bülow Affair per Universal

Universal Cable Productions sta lavorando a The Von Bülow Affair, una serie tv basata sul romanzo di William Wright ispirato alla vera storia del processo per tentato omicidio di Claus von Bülow; Ilene Rosenzweig scriverà la sceneggiatura. Membro dell’alta borghesia, Claus negli anni 80 è accusato di aver tentato di uccidere la moglie miliardaria con una dose letale di insulina, lasciandola in coma per 27 anni. Accusato di omicidio il suo processo divenne uno spettacolo legale e la serie racconterà attraverso trascrizioni e interviste la storia del processo.

Artificial Intelligence prodotta da Luc Besson per TNT

TNT ha ordinato il pilot di Artificial Intelligence progetto sci-fi prodotto dalla EuropaCorp TV USA di Luc Besson e Bill Wheeler, che si occuperanno anche della sceneggiatura. Al centro ci sarà un’intelligenza artificiale che scappa dal laboratorio e inizia a portare avanti un proprio piano misterioso e sarà messo in piedi un team di esperti per risolvere la situazione.

The Black 22s per National Geographic Channel

National Geographic Channel ha superato la concorrenza e acquistato il drama The Black 22s, scritto da Paul Guyot che sarà anche showrunner e diretto da Bharat Nalluri. The Black 22s è basato sulla storia di un brillante detective afro-americano, uno dei primi di una squadra all-black della polizia di St. Louis, che dovranno fronteggiare la criminalità e anche i vertici della polizia che li vogliono veder fallire, in un periodo in cui la lotta razziale era ai suoi massimi. L’acquisto di questa sceneggiatura rientrerebbe nella strategia di National Geographic di voler investire sugli “scripted drama”.