News Serie TV: Syfy acquista Aftermath – Julia Louis-Dreyfus produce Soldier Girl per HBO

0
News Serie TV

News Serie TV: Syfy acquista Aftermath

Syfy continua la tradizione degli acquisti di serie canadesi e ha acquistato i 13 episodi del thrller Aftermath creato dalla Halfire Entertainment che debutterà a fine estate sul canale USA e su Space in Canada. La produzione inizierà a maggio e i casting sono attualmente in corso.

Creata da William Laurin e Glenn Davis, Aftermath è incentrato su una coppia Karen e Joshua Copeland e sui loro 3 figli Dana, Brianna e Matt che devono cercare di sopravvivere in un mondo post-apocalittico in cui la civiltà è scomparsa e la terra è colpita da meteoriti, tempeste devastanti, pestilenze e creature soprannaturali. I tre fratelli sono interpretati da Julie Sarah Stone, Levi Meaden e Taylor Hickson: Stone è Dana, pratica, sveglia, concreta e amante della scienza, mentre Hickson è la gemella, Brianna, romantica, emotiva e ribelle; Meaden è Matt un ragazzo orgoglioso costretto a confrontarsi con la brutalità del mondo. Leslie Hope sarà guest star e regista di due episodi, mentre Jason Stone dirigerà i primi due episodi.

News Serie TV: Julia Louis-Dreyfus produce una miniserie HBO

Julia Louis-Dreyfus, di casa alla HBO con Veep, produrrà la miniserie Soldier Girls sempre per il canale cable, basata sul libro Soldier Girls: The Battles of Three Women at Home and at War di Helen Thrope. Basato su interviste e ricerche, racconta la storia vera di tre donne che hanno servito con la Guardia Nazionale in Afghanistan e in Iraq stringendo un forte legame di amicizia. L’adattamento sarà scritto dall’ex soldatessa Nicole Riegel.

News Serie TV in lavorazione The New Odyssey

La Playground Entertainment di Colin Callender ha acquistato i diritti del libro di prossima uscita negli USA di Patrick Kingsley The New Odyssey – The Story of Europe’s Refugee Crisis, per realizzarne una serie tv. Come si evince dal titolo il libro racconterà la recente crisi dei migranti, scappati dalle guerre in Siria, Libia o Iraq e in cerca di rifugio in Europa. Kingsley si è infatti occupato per mesi della questione per The Guardian. Il suo libro andrà oltre il dato numerico e avendo viaggiato per 17 nazioni lungo le rotte dei migranti, racconterà le loro vere storie e le motivazioni che li spingono a questo epico viaggio verso l’Europa.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it