News Serie TV: giovane attore transgender in Modern Family, ruoli per Alan Cumming e Bill Pullman

0

News Serie TV: giovane attore transgender in Modern Family, ruoli per Alan Cumming, Bill Pullman e Ian Verdun

Modern Family è sempre stata coraggiosa nel sensibilizzare il pubblico americano (e mondiale) sulle tematiche LGBT. In un prossimo episodio dell’ottava stagione, appena partita negli Usa, lo sarà di nuovo. La produzione della family comedy di ABC ha infatti ingaggiato per la prima volta in tv un giovane attore apertamente transgender.

Jackson Millarker, di 8 anni, apparirà nell’episodio di questo mercoledì, intitolato “A Stereotypical Day”, nel ruolo di Tom, un amico di Lily che la bambina invita a giocare. Non dimentichiamoci che Lily è la figlia adottiva della coppa gay (ora sposata) formata da Cam (Eric Stonestreet) e Mitchell (Jesse Tyler Ferguson).

Una sinossi parziale della puntata rivela che le scene con Millarker si concentreranno (guarda un po’) sull’accettazione. Ecco la sinossi ufficiale: “Cam e Mitchell si sono sempre considerati dei genitori molto aperti, di supporto e che non giudicano. Eppure, quando la loro figlia Lily insulta il suo nuovo amico, i due devono guardarsi un attimo allo specchio prima di insegnare una lezione importante alla piccola.

Gli altri Casting di Serie TV della giornata:

  • Alan Cumming (The Good Wife) rimarrà a CBS tra i produttori esecutivi e interpreti di Dr. Death, il pilot di un drama tratto da un imminente romanzo di James Patterson (in uscita a Giugno 2017), come ha riportato The Hollywood Reporter. La potenziale serie tv si incentra su agente non più operativo della CIA che ora fa lo scrittore e il professore; la vecchia vita lo chiama quando il Dipartimento di Polizia di New York non riesce a catturare un serial killer e ha bisogno del suo aiuto. Tra i produttori esecutivi figurano oltre a Patterson, Michael Rauch (Royal Pains), Alex Kurtzman (Fringe) e Heather Kadin (Scorpion). Se il telefilm verrà ordinato sarà il secondo sulla rete tratto da un romanzo di Patterson (dopo Zoo).
  • L’episodio pilota con Jessica Biel (che è anche produttrice esecutiva) The Sinner per USA Network ha invece ingaggiato Bill Pullman (Independence Day, 1600 Penn) in un ruolo regolare. L’attore sarà il Detective Harry Ambrose, che si ritrova coinvolto nel caso di Cora Tanner (Biel), una casalinga che ha commesso un crimine violento e non ha idea del perché; più indagherà, più rimarrà tanto inquietato quanto affascinato dalle cicatrici che Cora si porta dietro. Un drama che quindi sembra continuare il filone dark e meno leggero del canale inaugurato con successo da Mr. Robot.
  • Ian Verdun (Last Resort, General Hospital, Grey’s Anatomy) sarà tra i protagonisti del pilot del drama di Freeform The Deep, come riporta Deadline. Basato su una storia di Eric Wald e Dean White, che sono anche produttori esecutivi assieme a Brad Luff, Nate Hopper e RD Robb, il serial è una rivisitazione dark del mito delle sirene. Ambientato in un piccolo villaggio di pescatori sulla costa Nord Est del Pacifico, si concentra sulla scoperta di una sirena catturata in acque locali che poi si rivela una predatrice marina selvaggia e feroce. Verdun sarà Xander McClure, un pescatore corpulento di acque profonde del villaggio, tanto generoso quanto duro come l’acciaio, primo ufficiale del padre su un peschereccio. Scott Stewart dirigerà l’episodio pilota, Emily Whitesell sarà la showrunner.