Nuovi progetti: My Friend 50 con 50 Cent, Through My Eyes dal produttore di Fringe

0
Nuovi progetti serie tv

Nuovi progetti serie tv: FOX sviluppa My Friend 50 di Will Packer e 50 Cent, che reciterà nella serie

Will Packer

Il produttore Will Packer (Truth Be Tolds, Uncle Buck) insieme al rapper/attore/produttore 50 Cent (Power) produrranno My Friend 50 per FOX. Si tratta di un progetto single-camera in cui 50 Cent dovrebbe interpretare  se stesso quando necessario. Scritto da Ava Tramer (Angie Tribeca) My Friend 50, di cui FOX ha ordinato una sceneggiatura, racconta di Amanda Kramer, una ragazza instabile sulla ventina secondo la quale, lavorare per 50 Cent è la risposta a tutti i suoi problemi. Il progetto sarà prodotto da Will Packer attraverso la sua casa di produzionee Universal TV.

Sotto ogni scheda trovate altri progetti divisi per canale:

FOX sviluppa The Code, remake di un drama australiano

FOX ha ordinato la sceneggiatura, con una grossa penalità se non produrrà il pilot, di The Code, un thriller politico creato dal team di Justified, Graham Yost insieme a Michael Dinner e Fred Golan per la Sony Pictures TV. Sceneggiata da Yost e Golan The Code è tratta dall’omonima serie australiana e racconta la storia di due fratelli, un giornalista e un hacker, che scoprono dei segreti per i quali le grandi cariche dello stato ucciderebbero per ottenerli.

FOX sviluppa Through My Eyes dal produttore di Fringe

Tra i nuovi progetti FOX arriva Through My Eyes, un horror/thriller scritto e prodotto dal produttore di Fringe, Joel Wyman e prodotto insieme a Lawrence Bender e Kevin Brown per FOX 21 TV Studios. La serie si basa su una serie russa e racconta la storia dal punto di vista di un personaggio diverso, in ogni episodio. La serie originale raccontava le indagini di una morte misteriosa di una ragazzina del liceo. Ogni episodio è raccontato attraverso gli occhi di uno dei protagonista. Per essere credibile, le scene degli episodi venivano girate direttamente dagli attori protagonisti dell’episodio, anche se non è stato confermato che anche l’adattamento americano utilizzerà la stessa tecnica.

ABC sviluppa la comedy Accidentes

ABC ha acquistato i diritti di Accidentes, una family comedy da Mark Perez, Eric Tannenbaum e prodotta da CBS TV Studios. Sceneggiata da Perez, Accidentes racconta di un avvocato di Wall Street caduta in disgrazia che ha preso le distanze dalle sue origini latine per poi tornare a lavorare nello studio di famiglia, nel cuore di Little Havana.

12-the-cw

The CW sviluppa Transylvania, con i mostri nel 1880. 

The CW sta sviluppando Transylvania, un drama ambientato nel 1880 prodotto da Midnight Radio, un team composto da Jeff Pinkner, Josh Appelbaum, Andre Nemec e Scott Rosenberg, che producono già la hit estiva di CBS, Zoo. Scritto e prodotto da Hugh Sterbakov, Transylvania racconta di una giovane donna che per cercare il padre si sposta da New York in Transylvania dove, insieme ad un ex-detective di Scotland Yard, saranno i testimoni della nascita dei mostri e cattivi più famosi della storia. Il progetto sarà prodotto da CBS Studios.

The CW sviluppa No Tomorrow dai produttori di Jane the Virgin

Corinne Brinkerhoff

Sempre CBS Studios produrrà un progetto dal produttore di Jane the Virgin, Ben Silverman, che insieme a Corinne Brinkerhoff produrranno un’altro dramedy dal titolo No Tomorrow per The CW. Come Jane The Virgin, No Tomorrow si basa su una serie brasiliana del Grupo Globo. Scritta da Brinkerhoff la serie racconterà di Sara, che si occupa di controllo della qualità, che si innamorerà dello spirito libero, Xavier, per poi scoprire che Xavier vive la sua vita perchè è convito che l’apocalisse sia imminente. No Tomorrow, che potrebbe essere la nuova compagna di Jane the Virgin, è una romantic comedy che avrà però un conto alla rovescia verso la fine del mondo: 8 mesi e 12 giorni.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it